01-02-2019

Appartamenti rivestiti in legno di cedro a Gärdet-Stoccolma per il 79&Parck di BIG

BIG – Bjarke Ingels Group,

Stoccolma, Svezia,

Housing, Appartamenti, Residenze,

Cemento, Vetro, Legno,

La montagna di pixels in legno e vetro che i BIG hanno progettato, si staglia sul panorama della città di Stoccolma regalando un inaspettato skiline d'ingresso urbano



Appartamenti rivestiti in legno di cedro a Gärdet-Stoccolma per il 79&Parck di BIG Un edificio residenziale rivestito di legno di cedro, progettato da Bjarke Ingels Group nel quartiere Gärdet di Stoccolma, coniuga la vista panoramica con una scelta di materiali in linea con l’ambiente.
Posto alle porte della città e sul confine di un parco nazionale di grande importanza, era logico che gli appartamenti dialogassero con la splendida vista. Pertanto i progettisti di BIG hanno concepito un edificio a corte composto da elementi prefabbricati standards, il cui modulo di 3,60x3,60mt è scalettato lungo un asse ideale, posto sulla diagonale del lotto. In questo modo tutti i 25.000mq di appartamenti guardano il panorama offerto dal parco e senza che alcuno abbia viste meno interessanti di altri, in quanto l’angolo nord-est, che per questa ragione sembrava meno privilegiato, è stato rialzato fino a 35mt di altezza, dando ai suoi abitanti una gustosa visione sopraelevata, mentre quello opposto, che è rimasto più basso (7mt), gode di una vista del parco più diretta e senza ostacoli davanti a sé.
Ognuno dei 169 appartamenti ha un terrazzo che poggia sul tetto degli appartamenti sottostanti e contiene una vegetazione che, con la sua frondosa esuberanza, renderà coerente l’ampio uso del legno di cedro usato per la facciata, il quale, da lontano, dà la sensazione di essere una collina artificiale. Le doghe leggere sono posizionate con regolare sequenza, lungo i contorni delle finestre, mentre nelle facciate cieche le doghe sono poste in verticale, senza che venga alternato ad altri materiali, se non il vetro delle ampie finestre. Queste hanno infissi sempre in legno, così da ottenere un effetto omogeneo e accogliente in ogni angolo. Benchè l’ossatura strutturale sia realizzata in un ancor più umile cemento armato gli interni, seppur curati con medesima attenzione, presentano scorci appunto in questo materiale, al fine di dare il giusto contrasto materico, unito a un tocco di modernità che non guasta mai. Nel progetto inoltre pannelli mobili di legno fanno da frangisole in punti precisi, non solo per comporre la facciata in maniera alternativa, ma per modulare l’irraggiamento quando serve.
In tal modo il paesaggio urbano è intaccato da una nuova composizione che ne sfuma con intelligenza il costruito verso la natura.

Fabrizio Orsini

PROJECT DATA
Name: 79&PARK
Date: 08/11/2018
Program: Housing
Status: Completed
Size in m2: 25000
Project type: Commission
Client: Oscar Properties
Collaborators: Acad International, Andersson Jönsson Landskapsarkitekter, BIG IDEAS, De Brand Sverige, Dry-IT, HJR Projekt-El, Konkret, Metator, Projit, Tengbom, HB Trapper Location Text: Stockholm, Sweden
PROJECT TEAM Partners-in-Charge: Bjarke Ingels, Jakob Lange, Finn Nørkjær Project Manager: Per Bo Madsen
Project Leader: Cat Huang, Enea Michelesio
Project Architects: Høgni Laksáfoss Constructing
Architects: Jakob Andreassen, Tobias Hjortdal, Henrik Kania
Team: Agata Wozniczka, Agne Tamasauskaite, Alberto Herzog, Borko Nikolic, Christin Svensson, Claudio Moretti, Dominic Black, Eva Seo-Andersen, Frederik Wegener, Gabrielle Nadeau, Jacob Lykkefold Aaen, Jaime Peiro Suso, Jan Magasanik, Jesper Boye Andersen, Jonas Aarsø Larsen, Julian Andres Ocampo Salazar, Karl Johan Nyqvist, Karol Bogdan Borkowski, Katarina Mácková, Katrine Juul, Kristoffer Negendahl, Lucian Racovitan, Maria Teresa Fernandez Rojo, Max Gabriel Pinto, Min Ter Lim, Narisara Ladawal Schröder, Romea Muryn, Ryohei Koike, Sergiu Calacean, Song He, Taylor McNally-Anderson, Terrence Chew, Thomas Sebastian Krall, Tiago Sá, Tobias Vallø Sørensen, Tore Banke

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×