28-07-2020

Personalizzare gli ambienti con i grandi formati: le nuove collezioni Ultra Ariostea

Moderno, Classico, contemporaneo,

Marmo, Gres Porcellanato,

Top tavolo, Grandi formati, Ariostea, Top bagno, Interior Design,

Colore, decorazione e originalità sono alcune delle proprietà più richieste nel settore delle superfici ceramiche, a cui Ultra Ariostea risponde con una nuova serie di prodotti che le unisce nell'appeal senza tempo dell'effetto marmo. Originali texture, su base bianca e verde, accomunate da un alto valore estetico che unisce, fin dal primo sguardo, sensazioni quali energia, serenità e resistenza



Personalizzare gli ambienti con i grandi formati: le nuove collezioni Ultra Ariostea
Le tendenze di arredo e design nascono dall'osservazione della natura e da aspetti legati alle nuove tecniche creative: questi, combinandosi, danno vita alle nuove collezioni per il mercato. 
Innovazioni che permettono di rileggere, ad esempio, gli stili e le mode del passato o di andare incontro ai bisogni sempre in cambiamento della collettività. Ma l'elemento che non deve mai mancare è il confronto tra designer e clienti. Un aspetto relazionale che consente di soddisfare i propri gusti personalizzando al massimo lo spazio in cui si abita.
Ed è così che da un tale dialogo sono emersi, negli ultimi anni, alcuni orientamenti che hanno dato forma alle principali tendenze nel campo dell’arredo e del design d'interni. Per esempio, è stata evidenziata la richiesta del colorare per decorare gli ambienti a proprio piacimento, con soluzioni originali, emozionanti ed evocative. 
 
Allora, a fianco di stili evergreen come il minimalista e il contemporaneo sono riemersi colori e forme che erano stati momentaneamente accantonati. Tra questi si segnala, oltre al bianco ricco di sfumature, la riscoperta del colore verde che rappresenta una sintesi perfetta di originalità, calore e vitalità. Legato indissolubilmente all'energia della terra e ai valori della sostenibilità, il verde si presta a tingere di freschezza tutti gli ambienti domestici, sia con piccoli dettagli che attraverso i rivestimenti di più ampia metratura.
 
Partendo da queste osservazioni e richieste, le superfici ceramiche esplorano quindi nuovi prodotti e tecniche in grado di coinvolgere e creare ambienti su misura.
I maxi formati, in particolare, sono la principale soluzione ceramica contemporanea che ha esteso l'utilizzo delle lastre, da pavimento e rivestimento, fino a farle diventare un autentico complemento d'arredo personalizzato, come emerge nel ricco catalogo Ultra Ariostea (link).
Oltre a performance assolute in termini di resistenza, qualità, inassorbenza e manutenzione, con Ultra Ariostea sono innumerevoli le possibilità di impiego progettuale in grado di introdurre nuove funzionalità e destinazioni d’uso. E il tutto grazie al know-how decennale di Iris Ceramica Group di cui Ariostea è brand di punta a livello internazionale.
Ultra Ariostea propone per il 2020 quindi una serie di texture effetto marmo caratterizzate da bellezza, luminosità e grande impatto visivo.
 
Dall'estetica unica dei marmi italiani provenienti da Carrara nasce Michelangelo Altissimo, varietà che si distingue per la presenza di delicate e leggere venature grigie sul fondo bianco neve.
Pensato per ambienti sia classici che contemporanei, Michelangelo Altissimo fa parte di quei marmi senza tempo che sanno valorizzare e arredare ogni tipologia di ambiente, puntando anche sull'innata e impareggiabile brillantezza.
La seconda variante su base bianca è l'Imperial Grey, ispirato a un famoso marmo proveniente dalla Turchia. In questo caso dal fondo emerge un'intensa trama di venature grigio-dorate che s'intersecano e sovrappongono, dando vita a un’elegante e dinamico effetto visivo. 
Oltre che come rivestimento di lusso, Imperial Grey risulta particolarmente indicato per applicazioni come cucine, tavoli e top per i bagni.
Prendendo spunto dai marmi verdi dell'Irlanda, Brilliant Green porta una ventata di vitalità e serenità negli ambienti domestici e non solo. Infatti, il verde di questa collezione è vibrante e rimanda visivamente a una serie di elementi naturali, grazie all'eterogeneità delle sue molte sfumature degradanti e alle originali venature chiaroscurali.
Brilliant Green richiama in effetti i boschi e i sottoboschi, l'erba, le scogliere, la fluidità dell'acqua; e il risultato è un prodotto dal forte appeal che carica gli ambienti di un'immediata sensazione di comfort e relax.
Raffinato come il prestigioso marmo proveniente dall’Iran a cui si ispira, Verde Karzai si caratterizza "per il fondo verde intenso e sfumato, dove venature policrome ne impreziosiscono la complessità estetica". Variegato e sfuggente, Verde Kazai è una texture che richiama sensazioni quasi oniriche, fluttuanti, fiabesche, ideale per impreziosire una grande varietà di contesti residenziali e commerciali.
Il Verde St. Denis nasce invece da un marmo classico italiano, originario della Valle D’Aosta. Il suo fondo è di un verde scuro sofisticato e intenso, "attraversato da pronunciate venature biancastre che lo rendono un marmo eterno e perfetto". 
Il Verde St. Denis arricchisce con grazia e raffinatezza ambienti pubblici e privati, risultando estremamente facile da abbinare con altre texture, complementi ed accessori.


Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature