15-03-2022

Neri e grigi scuri SapienStone per la cucina contemporanea

Cucina,

contemporaneo, Design,

Gres Porcellanato, Marmo, Pietra,

SapienStone, Grandi formati, Top cucina, Top tavolo,

Oltre agli evergreen, legati ai colori bianchi e neutri e alle varietà del legno, la cucina in questi ultimi anni è stata rivisitata con nuances più audaci, tra le quali spicca il grigio scuro e il nero assoluto.
Il catalogo dei top SapienStone propone in tal senso diverse soluzioni, caratterizzate da eleganza, facilità di abbinamento e forte espressività.
Performance estetiche che si uniscono a quelle tecniche, top di gamma del settore ceramico



Neri e grigi scuri SapienStone per la cucina contemporanea
Per moltissimi anni l'ambiente cucina ha visto la predominanza di colori intramontabili, come il bianco, le varie tonalità del legno e, più in generale, le nuances chiare e neutre.
Si tratta di soluzioni ancora oggi molto in voga, rilette spesso in ottica contemporanea. 
Tuttavia, negli ultimi anni a queste proposte abbiamo visto via via affiancarsi nuove tonalità che si sono ritagliate un loro spazio nel mercato.

Sicuramente il nero rappresenta il colore più innovativo per la cucina contemporanea, apprezzato per la sua naturale eleganza, la forte identità, la facilità di abbinamento per contrasto, gli affascinanti giochi di luce che valorizzano le superfici e i dettagli.
Nella palette del nero vengono generalmente compresi anche tutti i grigi scuri e molto scuri, che nella realtà ampliano non poco la gamma cromatica a disposizione.
 
Si tratta di proposte inserite nel più ampio contesto delle rivisitazioni della cucina classica, come evidenziato nel catalogo di SapienStone, il primo brand di superfici in gres porcellanato appositamente progettato per andare incontro alle necessità delle cucine contemporanee, sia a uso residenziale che a quello professionale, come ristoranti, bar e mense.
La varietà delle cromie e delle finiture si affianca alle proprietà tecniche di assoluto rilievo, indispensabili negli spazi quotidiani.

L'inalterabilità dei top e degli arredi SapienStone è data da una produzione che combina argille ceramiche e colori minerali che non risentono del calore, della luce, dei vapori, né dall'uso intenso di prodotti chimici per pulizia e sanificazione. Tutti aspetti molto frequenti in un ambiente come la cucina, un luogo soggetto più di ogni altro a usura, possibili graffi, abrasioni e tagli.
La facilità di pulizia del top SapienStone è assoluta ed è possibile senza prodotti particolari, ma con saponi e detergenti comuni.
 
Nel suo catalogo, sono molti i top di colore scuro che SapienStone propone per le cucine contemporanee, come emerge dalla gallery. 
Dark Marquina, uno dei marmi più popolari di Spagna, è un nero raffinato e intenso, impreziosito da sottili venature bianche che attraversano il fondo in modo irregolare e dinamico. 
Molto interessante il contrasto con il bianco, per esempio, di Premium White, anch'esso attraversato da sottili venature grigie, appena accennate. 
Noir è invece una "texture monocromatica, calda e misteriosa" che fa della versatilità il suo punto di forza, in quanto trasversale ai diversi stili e agli abbinamenti.
Nel suo grigio scuro, Basalt Black è una superficie elegante e mai invasiva, che trasmette una sensazione di forza e resistenza, come le rocce vulcaniche da cui prende ispirazione.


Marco Privato