08-12-2015

Pavimenti e rivestimenti nelle grandi aree di sosta e passaggio

Pietra, Gres Porcellanato,

GranitiFiandre,

GranitiFiandre realizza pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato per grandi aree di transito e sosta in tutto il mondo, garantendo un prodotto di grande resistenza e alta qualità estetica



Pavimenti e rivestimenti nelle grandi aree di sosta e passaggio

Aeroporti, stazioni, metropolitane sono vere e proprie sfide architettoniche per i progettisti contemporanei. Sono molte le problematiche da risolvere: dal collocamento urbano alla viabilità interna ed esterna; dall'inserimento nel preesistente e nel contesto paesaggistico fino all'assenza di luminosità naturale, come nel caso delle metro.

In questi luoghi "ponte", di breve sosta e continuo passaggio, sono molte le problematiche da risolvere: dal collocamento urbano alla viabilità interna ed esterna; dall'inserimento nel preesistente e nel contesto paesaggistico fino all'assenza di luminosità naturale, come nel caso delle metro. Anche la scelta delle superfici necessita di particolare attenzione: i pavimenti sono aree di grande calpestio e di passaggio di pesanti veicoli meccanici; ai rivestimenti su pareti e colonne portanti il più delle volte è invece delegata un'importante funzione attrattiva.

La scelta di pavimenti e rivestimenti deve quindi unire una prestazione tecnica di primissimo livello con un'alta qualità estetica, anche per la forte presenza di attività commerciali al loro interno.

Nella sua vasta produzione di piastrelle in gres porcellanato, GranitiFiandre ha realizzato nel corso degli anni numerosissimi pavimenti e rivestimenti in gres per aeroporti, stazioni e metropolitane in ogni parte del mondo (in Giappone, Australia, Regno Unito, Portorico e Singapore, tra gli altri), fornendo un'ampia gamma di risposte a problematiche e situazioni assai diverse tra loro, tra le quali la più evidente è la grande differenza termica e atmosferica (dalle zone equatoriali a quelle nordiche). Il gres porcellanato è un materiale perfettamente idoneo a svolgere al meglio la doppia funzione, tecnica ed estetica, richiesta dai pavimenti delle grandi aree di sosta, di passaggio e degli open space in generale. La funzionalità del gres porcellanato è trasversale a tutti i progetti di GranitiFiandre: con la sua resistenza all'abrasione e l'alto coefficiente antiscivolo garantito da una lavorazione all'avanguardia, il porcellanato tecnico rappresenta la risposta migliore a questa tipologia di superfici. 

Inoltre, grazie alla facilità di pulizia, al bassissimo assorbimento d'acqua e alla resistenza ad agenti chimici e atmosferici, col gres porcellanato viene garantita anche la finalità igienica, indispensabile elemento di sicurezza personale in ambienti sovraffollati ad ogni ora del giorno e della notte. L'inalterabilità nel tempo lo rende adatto a rivestire spazi illuminati con luce naturale ed artificiale, mantenendo la bellezza e il cromatismo della pietra. Tra i molti prodotti utilizzati, si segnala la piastrella in gres Asiago, che assieme a Dolomiti fa parte della collezione Geotecnica. Utilizzato in moltissime stazioni e aeroporti, Asiago spicca esteticamente per l'effetto granito, per la sua capacità d'inserimento in diversi contesti e per "il 40% di materiale riciclato" durante la fase di lavorazione.



Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×