14-07-2015

Materie High-Tech: la forma della natura, progetto di superfici

Design, Moderno,

Pietra, Gres Porcellanato,

Ariostea,

Le Materie High-Tech di Ariostea sono l'espressione dell'originalità e della varietà estetica presente in natura: piastrelle in gres porcellanato in numerosi formati e pezzi speciali per far rivivere l'unicità della pietra in tutti gli ambienti moderni



Materie High-Tech: la forma della natura, progetto di superfici

La natura è da sempre fonte inesauribile d'ispirazione e osservazione per artisti e filosofi e, in epoca moderna, per progettisti e chiunque si occupi di estetica del prodotto.

Molte aziende fondano la propria filosofia progettuale sugli elementi direttamente derivanti dall'esperienza naturale, come nel caso delle pietre e dei migliori prodotti di cava.

Se la durabilità e la resistenza della pietra naturale è da sempre l'elemento primario per il suo utilizzo in architettura, grazie alle nuove tecnologie oggi si punta principalmente sulla sua versatilità.

É infatti dalla lavorazione della pietra naturale che nascono continuamente stimoli per il suo utilizzo in svariati campi del design e per aumentarne le performance, pur mantenendo quelle caratteristiche estetiche che rendono, come in natura, ogni pezzo unico.
In quest'ottica progettuale, Ariostea ha creato le Materie High-Tech, diretta "espressione della solidità e del concreto declinata in sensazioni visive e tattili differenti".

Le piastrelle in gres porcellanato delle Materie High-Tech, così come per le Pietre Naturali High-Tech, sono prodotti pensati per ogni possibile destinazione d'uso (pavimenti e rivestimenti per interni ed esterni) e si caratterizzano proprio per l'estrema espressività e l'originalità di ogni singola piastrella in gres.

Le nuove linee Ghiaccio, Diorite, Peltro e Lignite si uniscono a Lava, Fango, Sabbia, Gesso, Cenere, formando una gamma di piastrelle in gres porcellanato con variazioni casuali delle venature e una tessitura cromatica senza ripetizioni.

Ciò che in natura è stato reso possibile da passaggi di intere ere geologiche, grazie al costante intervento di elementi naturali come acqua, terra e fuoco, oggi è realizzato in una serie di processi produttivi che ne seguono le orme, in modo controllato, senza sprechi e senza la necessità di manutenzione successiva al prodotto finale.

Il gres porcellanato, di qualità superiore e "alternativo" alla natura stessa, è il moderno risultato tecnico di numerose operazioni, tra cui il monocalibro (la squadratura e la rettifica in un'unica dimensione di fabbricazione), l’idrogetto e l’incisione cromatica al laser.

L'espressività che si ottiene nei pavimenti e rivestimenti con piastrelle in gres permette inoltre una personalizzazione ulteriore di tutti gli ambienti, residenziali e commerciali, pubblici e privati, grazie al possibile abbinamento di superfici e materiali diversi.



Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×