26-01-2016

French Woods: superfici in gres effetto legno

Aldo Rossi,

Milano,

Hotel,

contemporaneo,

Gres Porcellanato, Legno,

Iris Ceramica,

Ispirate alle varianti cromatiche del legno, le piastrelle in gres porcellanato French Woods di Iris Ceramica si collocano come elemento di raccordo perfetto tra paesaggio naturale e costruzione; uno dei canoni più seguiti dell'architettura contemporanea, come testimonia la recente ristrutturazione dell'Hotel Il Duca di Milano



French Woods: superfici in gres effetto legno

Un importante mood dell'architettura e dell'interior contemporaneo si orienta verso l'autenticità e l'ispirazione naturale. Si tratta di un preciso indirizzo progettuale nel caso dell'architettura giapponese contemporanea che intreccia natura e architettura, arrivando spesso ad incorporarla (casa ad Ogawa, casa Sengokubara ad Hakone) o azzerando i piani e le barriere tra paesaggio e costruzioni (case a Fukuyama e Onomichi).
Presente in modo sempre più deciso all'interno di edifici residenziali, pubblici e commerciali, questa filosofia progettuale inserisce elementi direttamente collegati alla natura (ad esempio rocce, alberi, acqua ed angoli green in grandi contenitori di pietra) oppure li richiama attraverso forme e cromie, con gli arredi, i pavimenti e i rivestimenti.
Il legame con la natura viene spesso risolto, quando possibile, con una continuità visiva e percettiva tra in e outdoor, ad esempio tra il living e la cucina e lo spazio green adiacente.

Le superfici possono essere un importantissimo elemento di richiamo alla natura quando si utilizzano le piastrelle in gres porcellanato effetto legno, come nella collezione French Woods di Iris Ceramica. Il richiamo al legno naturale, così autentico grazie alle potenzialità estetiche raggiunte dal porcellanato tecnico, esalta la matericità degli ambienti "grazie a nodi e venature che risaltano su una superficie resa vissuta dalle intemperie e dal tempo".
Presente nelle 6 cromie Beech, CorkEbony, Elm, Larch e Olive, con le finiture naturale e antiscivolo, questi listoni di gres porcellanato (120x20 cm) si collocano perfettamente nel mood d'ispirazione naturale.

Si segnalano in modo particolare tutti i progetti che collegano direttamente pavimenti interni ed esterni, spesso con l'utilizzo di grandi vetrate ed aperture che lasciano filtrare il massimo della luce naturale, esaltandone così le particolarità di lavorazione e le sfumature. French Woods mantiene inalterate le sue proprietà estetiche e la sua funzionalità sia nel residenziale che nel commerciale, come testimonia il rivestimento dell’Hotel Milan il Duca, in piazza della Repubblica a Milano.

Ridisegnato ed ampliato nel 1988 da Aldo Rossi, la struttura architettonica è stata rivista interamente (2015) da parte di Arassociati che l'ha ulteriormente valorizzata aggiungendo la splendida vista sullo skyline di Milano.
Nella copertura dell'edificio è stato ricavato un nuovo roof garden con skybar, ideale per la prima colazione.
Il pavimento dello skybar è stato coperto internamente da piastrelle in gres porcellanato French Wood Ebony di Iris Ceramica con posa tradizionale, mentre il pavimento esterno della terrazza con lastre Ebony posate a secco su piedini; anche le terrazze di alcune suite dell'Hotel hanno pavimenti della stessa collezione French Wood, nella variante Olive.



Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×