04-10-2016

Estyle Eiffelgres: l'armonia delle superfici in gres

Gres Porcellanato,

EiffelGres, Interior Design,

Nella collezione Estyle di Eiffelgres, gli ambienti minimalisti vengono esaltati dalle proprietà delle superfici in gres porcellanato. Armonicamente, luce e terra diventano un'unica materia per gli spazi contemporanei, valorizzando così ogni dettaglio cromatico



Estyle Eiffelgres: l'armonia delle superfici in gres

Quando si progetta un ambiente minimalista, gli obiettivi principali sono quelli di esaltare sia i pochi elementi che lo compongono, sia le proprietà estetiche delle superfici che lo rivestono. 
Come accade nella musica, in cui le pause sono fondamentali nello spartito complessivo, così nel design minimalista i rivestimenti risultano decisivi per l'armonia complessiva dell'ambiente.
Le qualità della materia emergono infatti dai pavimenti e rivestimenti interni ed esterni, creando l'atmosfera e il mood generale, evidenziando la forza silenziosa dello spazio vuoto.

Nella sua ampia produzione di piastrelle in gres porcellanato, Eiffelgres esplora le proprietà della materia, attraverso numerosi effetti che, nella collezione Estyle, valorizzano in modo particolare le potenzialità luminose e il gioco dei chiaroscuri.
Estyle comprende linee di piastrelle in porcellanato tecnico "dedicate allo stile (...) in armonia fra natura e forma, pensiero ed immagine, lastre che derivano dalla terra per esprimere i segni generatori delle ombre".
Come emerge dai molti progetti realizzati negli ultimi anni, la produzione di pavimenti e rivestimenti in gres di Eiffelgres si rivolge a tutti i luoghi dell'architettura contemporanea, in e outdoor: dalle abitazioni private ai complessi residenziali; piccoli e grandi spazi commerciali, hotel, eventi e fiere, fino ai luoghi pubblici. La luce, soprattutto, è un elemento chiave del design Estyle di Eiffelgres.
A partire dagli studi di Louis Kahn che "vedeva nella luce la creatrice di tutte le presenze, il punto zero del progetto, l'esplorazione delle ombre che ad esso possono essere associate (...) per fare di una superficie quello che vuole essere", Eiffelgres realizza moduli per il pavimento e rivestimento che assecondano i movimenti della luce in tutte le sue angolazioni, da quella diretta a quella radente, esaltando i dettagli fino ad evocare elementi di "emozione e desiderio"
In Estyle, nella gallery qui proposta nelle collezioni Atmosphere e Landstone, troviamo luce e terra amalgamate al fine di diventare prodotto per l’abitare.

Atmosphere, declinata in due finiture (naturale e patinato) e 5 colori (Arctic, Earth, Ground, Ash e Space) si coniuga in modo equilibrato con gli elementi del paesaggio urbano e naturale. 
Un'armonia, indispensabile nell'architettura contemporanea, tra ambiente costruito, terra e spazio. LandStone (ampliamento del Programma Tone, a firma Mauro Bellei) parte da un chiaro riferimento alla terra e alla natura, nelle sue cromie Ginger, Shore, Chili, Tobacco, Coal e Paper.
Già dal nome troviamo infatti l'evidente riferimento all'insieme di terre, i differenti strati superficiali del nostro pianeta che differiscono nella composizione minerale. Land è tuttavia un concetto ormai molto più ampio, che comprende la Land Art, il movimento sviluppatosi alla fine degli anni sessanta, che rilegge gli "spazi naturali incontaminati, come deserti o laghi, attraverso opere pionieristiche" di numerosi artisti (Robert Smithson, Michael Heizer, Richard Serra o Dennis Oppenheim).
Le piastrelle in gres Landstone, comprensivi di mosaici, intrecciano terra e architettura e si possono facilmente coordinare con la collezione GreigeTone, con cui condividono struttura e stonalizzazione.
 


 



Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×