19-11-2013

Esporre i rivestimenti ceramici. I maxi formati di Ariostea

Moderno,

Gres Porcellanato, Marmo,

Ariostea,

Rivestimenti in gres porcellanato esposti e presentati come volumi sovrapposti casualmente che evocano possibili architetture, interni e idee per il progetto. Un'esperienza visiva pensata per il futuro della progettazione dall'arch. Marco Porpora.



Esporre i rivestimenti ceramici. I maxi formati di Ariostea

Volumi rivestiti internamente da maxi lastre in ceramica, come container, sono stati calati nello stand dell'azienda Ariostea all'ultima edizione di cersaie. Un progetto espositivo che ha saputo valorizzare il gres porcellanato, mostrando questa materia come appare quando è ancora inserita nelle casse di stoccaggio. Eppure c'è di più nell'idea del progettista l'Arch. Marco Porpora e nella sensazione provata percorrendo lo spazio di questo stand-installazione.

La visione di insieme era quella di volumi accatastati casualmente, elementi architettonici in grado di dare vita tanto a un deposito quanto a una porzione urbana in scala, tanto all'ideazione di edifici quanto a interni. Le superfici da rivestimento in ceramica in questo stand-installazione sono diventate così tridimensionali, assecondando le nuove dimensioni e funzioni del gres porcellanato nel maxi formato 300X150.
La proposta progettuale ha trasmesso, a chi ha avuto l'occasione di vistarla, spunti per la progettazione, definibili come schizzi tridimensionali o modelli per una ricerca in campo architettonico e urbano. In altre parole l'arch. Marco Porpora ha messo in scena l'architettura nella sua essenza in un luogo come la fiera dove i progettisti non cercano solo i nuovi formati, colori e texture dei rivestimenti in ceramica, ma idee concrete, spunti per la progettualità futura. Allora cosa c'è di meglio delle lastre in gres porcellanato, nelle dimensioni di 300X150, quale elemento costruttivo? La risposta è facile nulla, solo esse, essendo lastre che si addicono a tutte le sfumature della progettualità e rispondono a ogni esigenza costruttiva, come a ogni idea.
Il detto “dal cucchiaio alla città” che da Walter Gropius ed Ernesto Nathan Rogers in poi ha spinto verso una visione globale del progetto, qui ha avuto quindi un ulteriore ipotetico passo e potrebbe essere così parafrasato in: dal disegno industriale all'architettura urbana o dall'edificazione al territorio. Un progetto quello dello stand Ariostea che ha saputo esporre idee attraverso i prodotti ceramici, evitando barriere ai visitatori e lasciando che ogni singolo progettista potesse penetrare il suo spazio da diversi ingressi, donando a ognuno una possibile prospettiva visiva o visionaria, tante quante le diverse declinazioni progettuali.

I materiali esposti non sono da tralasciare, in quanto origine stessa del progetto e in grado di spingere le idee creative verso nuove possibili soluzioni, come a svariate interpretazioni. Guardiamone alcuni.
La collezione Ultra Marmi offre ai progettisti la possibilità di avvalersi di un prodotto a base ceramica ancora manovrabile con la semplice forza umana, grazie al ridotto spessore di 3 e 6 mm, aggiungendo all'altezza maestosa di questi moduli una caratteristica in grado di renderli unici nell'applicazione senza soluzione di continuità in interni, pavimenti e pareti, ovvero la dimensione base di 150 cm. Nelle due varianti di texture e colore, Paonazzetto S e Crema Marfil, questo prodotto assume sfumature in grado di assecondate tanto l'aspetto territoriale, quanto l'individualità del progettista.
In antitesi la collezione iCementi, realizzati nel grande formato 300x150 restituisce le sensazioni del materiale eterno, conferendo alle superfici rivestite un sapore familiare e affascinante al tempo stesso. Nelle due colorazioni Ivory e Bronze, ad esempio, offrono piacevoli contrasti e aprono nuovi orizzonti alla progettualità, ciò avviene attraverso la loro leggerezza e il minimo spessore uniti all'effetto caldo e ruvido del cemento.

AZIENDA CITATA:
www.ariostea.it

PRODOTTI CITATI:
www.ariostea.it/gres-porcellanato/ultramarmi
www.ariostea.it/gres-porcellanato/ultraicementi



Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature