28-01-2020

Maxfine Gemstone: l'estetica dei minerali per nuove superfici ceramiche

pavimenti interni, rivestimenti, contemporaneo,

Agata, Minerali, Gres Porcellanato,

Top cucina, Top bagno, Top tavolo, Cersaie, FMG Fabbrica Marmi e Graniti,

La ricerca estetica di FMG Fabbrica Marmi e Graniti incontra la raffinatezza dei minerali nella collezione Gemstone, dando vita a superfici in gres porcellanato tecnico, ricche di espressività e profondità. Grazie al grande formato Maxfine, l'atmosfera di ambienti residenziali e commerciali si arricchisce di eleganza e calore, richiamando il fascino primordiale delle pietre preziose



Maxfine Gemstone: l'estetica dei minerali per nuove superfici ceramiche
L'innovazione tecnica portata dal gres porcellanato nel mercato ceramico permette di valorizzare le superfici in ogni ambiente contemporaneo, soprattutto grazie alle potenzialità espresse dal grande formato.
Pavimenti, rivestimenti, top e tavoli sono diventati nel giro di pochi anni elementi di design di primaria importanza, sia nei nuovi edifici così come in tutti gli ambiti costruttivi legati alle ristrutturazioni e al restyling di piccoli e grandi ambienti.
I motivi per cui architetti e progettisti d'interni sempre più spesso si orientano verso la scelta del gres porcellanato sono riconducibili all'insieme delle sue performance tecniche, quali la resistenza, l'inalterabilità, la leggerezza e la facilità di posa e manutenzione, ma anche per le indiscutibili qualità estetiche.
Il gres porcellanato tecnico riproduce ormai fedelmente una vasta quantità di effetti legati ai materiali classici di rivestimento (marmi, legni, pietre, resine, cementi), migliorando in molti casi le materie originarie e soprattutto proponendo texture ricercate, ricche di sorprendenti giochi di luce
Ne sono prova i moltissimi progetti di respiro internazionale che vedono la presenza del gres porcellanato tecnico come rivestimenti, ma anche come top cucina, lavabi e tavoli, piuttosto che mensole, gradini, porte, ante scorrevoli e superfici curve anche retroilluminate.
 
Tra le novità estetiche del gres porcellanato troviamo la recente produzione di FMG Fabbrica Marmi e Graniti ispirata al mondo minerale delle pietre, nelle collezioni Maxfine Agata e Gemstone, quest'ultima presentata qui nella gallery. 
Nata nel 1998, FMG è uno dei brand di punta della holding Iris Ceramica Group, grazie ad un'innovativa produzione in fabbrica di marmi, graniti, travertini e pietre naturali
Col suo motto "Costruire secondo Natura", FMG promuove attraverso le sue collezioni "una scelta responsabile che si esprime nella produzione di pietre naturali di fabbrica, utilizzando gli stessi elementi impiegati in natura e seguendo i processi industriali che ne riproducono logiche e caratteristiche, la pressione e il fuoco".
L'attività di FMG Fabbrica Marmi e Graniti si distingue anche per il dialogo costante con il mondo dell’architettura attraverso prodotti pensati per stimolare la creatività di designer e progettisti. 
 
Ne sono fattivi esempi le recenti collezioni Maxfine Agata e Gemstone, i cui effetti si distinguono per ricercatezza, profondità e ricchezza estetica, rivolti ad ambienti residenziali ma anche al mondo del contract e dell'hospitality. 
La loro presenza è infatti in grado di assicurare un'atmosfera calda e raffinata, diffusa in modo estremamente naturale grazie ad effetti grafici riconoscibili e immediati che risultano però, al tempo stesso, inediti per la loro nuova funzione architettonica.
Ampliando la gamma del grande formato Maxfine, Gemstone e Agata combinano la versatilità delle applicazioni e la funzionalità delle grandi lastre, creando un prodotto ceramico unico e fortemente iconico, come i minerali da cui traggono ispirazione.
Mentre Agata è una superficie con forte valore decorativo in cui si articolano, in modo irregolare, una serie di sovrapposizioni cromatiche, Gemstone si presenta con una texture variegata "che alterna aree cristallizzate, contraddistinte da visibili inclusioni, ad aree più omogenee in cui sottili venature disegnano delicatamente la superficie".
Proposto con finitura lucidata, Gemstone appare fin dal primo sguardo un rivestimento dalle sfumature delicate, appariscenti ed eleganti che risultano quasi inafferrabili alla vista, per i loro contorni soffusi e il gioco tridimensionale della texture.
L'originale risultato cromatico amplia così i limiti spaziali di un rivestimento che espande la propria espressività in tutto l'ambiente circostante.
Pearl, Rose e Violet sono i tre colori della palette di Gemstone che "variano dal bianco lattiginoso e opalescente, al rosa che sfuma in leggere nuance pesca, al viola con le sue tonalità glicine e prugna".
Col suo design sofisticato, la collezione risulta particolarmente indicata per ambienti di lusso, con atmosfere rarefatte ed evocative. Ambienti come il living e la cucina in stile contemporaneo, al pari di spazi per il benessere e boutique possono rappresentare gli ideali ambientazioni per una collezione che trasmette ai sensi il fascino ancestrale delle pietre preziose a cui si ispira.


Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature