04-12-2018

Idee design per il 2019: personalizzare gli ambienti con i colori neutri di Musa+

Minimalismo, Design,

Gres Porcellanato, Resina, Cemento,

I colori neutri di Musa+ di GranitiFiandre, arricchiti dalle nuove proposte Dune e Shadow presentate a Cersaie, assieme all'innovativa finitura semilucidata, si presentano come superfici ideali per ambienti di design contemporaneo, suggerendo nuove ispirazioni per pavimenti e rivestimenti. Il tutto all'insegna della contaminazione di stili e della massima personalizzazione, grazie all'ampia varietà di forme disponibili, quali decori, esagoni e losanghe



Idee design per il 2019: personalizzare gli ambienti con i colori neutri di Musa+
Il gres porcellanato si conferma anche per il 2019 come il migliore prodotto ceramico per pavimenti e rivestimenti interni ed esterni.
Con la sua offerta sempre più numerosa di piastrelle, pezzi speciali e decori, il gres porcellanato copre l'intera gamma delle migliori superfici contemporanee, dal legno alla pietra, fino ai marmi più pregiati.
Nel trend design 2019, tra gli effetti più ricercati del gres porcellanato spiccano i pavimenti e rivestimenti ispirati a resine e cementi.
Il motivo è da ricercarsi principalmente nella tavolozza cromatica basata sui colori neutri. Infatti tali colori sono in grado di esaltare l'innata capacità del gres porcellanato di abbinarsi con arredi e tessuti, anche dai toni molto accesi, dando così vita pure a stimolanti sperimentazioni e accostamenti azzardati.
Questa versatilità della moderna ceramica tecnica-estetica non solo stimola la creatività, ma permette di realizzare alcuni must del moderno design: la contaminazione di stili e generi e la personalizzazione degli spazi.
 
I colori neutri e quelli basici sono ideali per creare giochi di forme, equilibri di volumi, ridisegnando gli ambienti con pochi accostamenti cromatici: la collezione Musa+ di GranitiFiandre è l'esempio tangibile di queste potenzialità espressive applicate al quotidiano, dal residenziale al retail.
Nata come "l’ispirazione del momento, il ricordo di un attimo, il desiderio di creare", Musa+ esalta con eleganza tutta la sua tavolozza cromatica neutra e naturale, formata da colori declinati dalla natura, da terre, sabbie e rocce comuni, pensati e selezionati per un design contemporaneo eclettico, aperto alle contaminazioni di stili.
Il range cromatico di Musa+, suo evidente punto di forza, va dal bianco Chalk al nero Midnight; dall'argilla Clay al marrone di Umber fino al grigio Pearl.
A Cersaie 2018 la palette cromatica GranitiFiandre di Musa+ si è recentemente ampliata con le intense sfumature di Dune provenienti da calde tonalità sabbia e da Shadow che esplora invece le nuance del grigio grafite.
A integrare una proposta già ampia, la nuova finitura semilucidata che conferisce alla superficie un aspetto brillante e vellutato al tatto, garantendone una facile pulizia e manutenzione
Questa finitura, dove si esalta l'apparente imperfezione naturale, si aggiunge a quella Relief, in cui "il tempo usura le superfici conferendole un aspetto vissuto che racconta tante storie" e a quella Glossy, ispirata all'acqua che erode e consuma, conferendo nuove vita alle superfici.
 
Inoltre, Musa+ offre una grande varietà di forme a catalogo, grazie a lastre, listelli, listoni, esagoni e losanghe.
Questi pezzi speciali rendono pavimenti e pareti unici e irripetibili, con "numerose combinazioni possibili in grado di esplorare diversi stili e suggerire nuove tendenze".
Come potenziali applicazioni, si può suggerire Musa+ per lo stile nordico, in cui si privilegia la purezza di linee, la sobrietà di forme e di tonalità essenziali che si rifanno agli accoglienti ambienti scandinavi. 
In tali contesti si privilegiano materiali e finiture naturali, apparentemente non lavorati, in cui l’eleganza si esprime attraverso l’assenza di eccessi. Il risultato è un'atmosfera accogliente, calda, protettiva, in cui la luce ravviva superfici volutamente grezze.
Musa+ rivela la sua forza espressiva anche in ambienti di moderno design, come si evidenzia nella gallery, dove sono accennati i toni pastello o si nota la presenza di superfici vitree, iridescenti. 
Sono spazi dove a emergere è così l'assenza e il silenzio, conferendo alle stanze un mood senza tempo, estremamente intimo e di raffinata pulizia formale.

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×