21-09-2010

BSI Swiss Architectural Award

Mario Botta,

Academy, Uffici, Scuola, Residenze,

Award,

L'architetto africano Diébédo Francis Kéré ha vinto la seconda edizione del BSI Swiss Architectural Award, la cerimonia di premiazione si terrà il 18 novembre 2010 presso l’Accademia di architettura di Mendrisio.



BSI Swiss Architectural Award

L’architetto Diébédo Francis Kéré del Burkina Faso ha vinto la seconda edizione del premio internazionale di architettura promosso da BSI Architectural Foundation, con il patrocinio dell’Ufficio Federale della Cultura a Berna e dell’Accademia di architettura di Mendrisio. La premiazione avverrà il 18 novembre presso l’Accademia di architettura a Mendrisio in occasione dell'inaugurazione dell’esposizione dei lavori presentati dai candidati e raccolti in un volume monografico. Diébédo Francis Kéré, è stato selezionato tra 28 candidati provenienti da 15 paesi diversi, da una giuria presieduta da Mario Botta. Dell'architetto africano è stata apprezzata la capacità di trasferire le competenze apprese nella formazione compiuta in Europa nelle tradizioni culturali e nel tessuto sociale del suo paese di origine. Le opere scelte a rappresentare il lavoro dell'architetto Kéré sono l’ampliamento della scuola elementare e le residenze degli insegnanti a Gando e la scuola secondaria di Dano.
(Agnese Bifulco)

Progetto: Diébédo Francis Kéré
Fotografie: Diébédo Francis Kéré
Luogo: Gando e Dano, Burkina Faso

http://www.kere-architecture.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature