01-02-2022

Zuiderzicht ad Anversa, una torre sostenibile di KCAP ed evr-architecten

KCAP, evr-architecten,

Stijn Bollaert, Sarah Blee Photography,

Antwerpen, Belgio,

Hotel, Residenze, Condomini, case vacanze, Ville,

Lo studio KCAP, in collaborazione con evr-architecten, ha completato ad Anversa in Belgio Zuiderzicht, una torre residenziale di 80 metri. Si tratta di uno dei nuovi edifici del quartiere Antwerp Nieuw Zuid, lungo la Schelda, che si distingue per la doppia facciata iconica e il dialogo con l'ambiente circostante.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Zuiderzicht ad Anversa, una torre sostenibile di KCAP ed evr-architecten

Zuiderzicht ad Anversa, una torre sostenibile di KCAP ed evr-architecten Zuiderzicht è una torre residenziale con hotel integrato, parte dell’ensemble di otto grattacieli posizionati in punti strategici all'interno del masterplan realizzato dello Studio Associato Secchi-Viganò per Antwerp Nieuw Zuid. Si tratta di un nuovo quartiere nella parte meridionale di Anversa, tra la Schelda e il nuovo Palazzo di Giustizia, che nasce come laboratorio per l'economia circolare. Qui, infatti, vengono sperimentate nuove tecniche di vita sostenibile per ridurre al minimo l'impatto delle abitazioni.  
Con il suo colore brillante e l’aspetto aperto, la torre Zuiderzicht si adatta alla tradizionale architettura bianca, stratificata e tettonica di Anversa, come la famosa cattedrale Onze-Lieve-Vrouwe, oppure la torre della polizia Boerentoren, per citarne alcune. Il progetto nasce in seguito a un concorso internazionale del 2014 per lo sviluppatore Triple Living e ha visto la collaborazione dello studio KCAP, di Rotterdam, con evr-architecten, di Gent, e il supporto di Bureau Bouwtechniek,
L'edificio dalla forma compatta, con i suoi 15.700 m2 complessivi, è composto da una base alta 5 piani, in cui si trova un hotel B&B, con 108 camere, e una torre di 26 piani con 134 abitazioni. 
A livello distributivo presenta un'ampia varietà di tipologie abitative per giovani famiglie, anziani, coinquilini, single e coppie di lavoratori. Tutti appartamenti organizzati in modo efficiente e con un layout flessibile che permette la combinazione diverse unità, ma soprattutto circondati da una struttura di cemento bianco progettata come una griglia a doppia altezza. Più semplicemente una reinterpretazione contemporanea della veranda belga che funge da estensione degli spazi abitativi, aggiungendo a ogni appartamento una superficie extra tra dentro e fuori. E non solo, ogni proprietario ha pure l'opportunità di scegliere tra una vasta gamma di possibili utilizzi. 
Le unità duplex invece sono dotate di una porta d'ingresso e uno spazio esterno al piano terra, creando così una transizione-connessione con lo spazio pubblico, come sostengono gli architetti di KCAP, “una qualità eccezionale all'interno di un concetto di grattacielo”. 
Tornando alla torre in generale la sua forma sfalsata si assottiglia verso l’alto, creando ampie terrazze verdi a uso comune. Per esempio, nel basamento il passaggio a doppia altezza, con l'adiacente sala riunioni, fornisce un luogo d'incontro per i residenti, nonché di ospitare piccoli eventi, diventando di fatto un catalizzatore per la comunità. Insomma, combinando la totale accessibilità del progetto, la varietà tipologica delle abitazioni e il vivace plinto in aggiunta all'hotel, gli architetti hanno migliorato la sostenibilità sociale, la diversità e l’interazione fra gli utenti. In più, le scelte progettuali per la sostenibilità ambientale di Zuiderzicht, optate da studio KCAP ed evr-architecten, includono elementi come tetti verdi, pannelli solari e un sistema integrato per il recupero delle acque grigie. Il volume è inoltre il risultato di studi sul vento e l'isolamento, quindi efficiente dal punto di vista energetico e produttivo, nonché conforme agli standard di casa passiva. Infine, posteggi e lift per biciclette favoriscono una mobilità sostenibile, di cui è complice la posizione strategica nella città. In definitiva un progetto per vivere in modo nuovo l’ambiente urbano.

Christiane Bürklein

Project: KCAP and evr-architecten
Location: Antwerp, Belgium
Year: 2021
Images: Stijn Bollaert, Sarah Blee