13-06-2016

Windhover Contemplative Center by Aidlin Darling Design

Matthew Millman,

USA,

Università,

Design,

Lighting Design, Award,

Il pluripremiato Windhover Contemplative Center nel campus di Stanford, progetto dello studio californiano Aidlin Darling Design, è stato pensato come unificatore di arte, paesaggio e architettura, allo scopo di colmare e fortificare lo spirito.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Windhover Contemplative Center by Aidlin Darling Design

Windhover Contemplative Center by Aidlin Darling Design Il pluripremiato Windhover Contemplative Center nel campus di Stanford, progetto dello studio californiano Aidlin Darling Design, è stato pensato come unificatore di arte, paesaggio e architettura, allo scopo di colmare e fortificare lo spirito. 



Un luogo per rigenerare lo spirito, per trovare quella calma che sta diventando una rarità nella nostra quotidianità piena di rumore e distrazioni in un mondo sempre connesso, veloce e superficiale. Il Windhover Contemplative Center nel campus di Stanford nasce come rifugio spirituale, sia per gli studenti che per il personale docente, ma anche per la comunità in senso più lato.





Un'architettura dall'atmosfera tranquilla e rilassante che ospita la serie di dipinti “Windhover” dell'artista Nathan Oliveira. Si tratta di quadri di grandi dimensioni il cui soggetto è il gheppio, uccello rapace della famiglia dei falconidi. Il gheppio rimane immobile nell'aria, planando su di essa, da cui il nome “windhover” in inglese, per poi scendere in picchiata verso terra sulla preda. Nathan Oliveira, avendo trovato conforto nel meditare dinnanzi a questi quadri decise di donarli al Stanford Campus, dove insegnò dal 1964 al 1996. 



Gli architetti di Aidlin Darling Design, uno studio collaborativo, ovvero un hub creativo dove convergono progettisti, artisti, ingegneri e altre figure professionali uniti dalla convinzione che il progetto possa illuminare lo spirito umano grazie al coinvolgimento di tutti i sensi, sono stati incaricati della realizzazione di un'architettura che fosse oltre a mero contenitore di opere d'arte un luogo dove ritrovare calma e serenità. 





Grande importanza è stata data alla scelta dei materiali per la struttura, sita nel centro del campus in contatto visivo con un bosco di querce. L'uso sapiente della luce naturale enfatizza i quadri, mentre le mura in terra battuta e le superficie in legno aumentano l'esperienza sensoriale del visitatore.



Qui l'acqua viene usata sia come specchio che come fontane nella galleria principale. L'elemento vitale aiuta così la contemplazione e si collega al paesaggio, in un continuo dialogo tra arte e natura, una frontiera che qui sembra superata.



Le soluzioni formali e materiche nonché la bellissima atmosfera del Windhover Contemplative Center hanno portato innumerevoli riconoscimenti allo studio Aidlin Darling Design, tra cui il 2016 Honor Award, Interior Architecture, AIA – National Chapter, il 2016 Honor Award, Society for College and University Planning ] AIA Committee on Architecture for Education e poche settimane fa è stato anche finalista agli Architizer A+ Awards 2016 nella categoria Edifici culturali e religiosi e monumenti.

Christiane Bürklein

Progetto: Aidlin Darling Design, http://www.aidlindarlingdesign.com
Luogo: Stanford, California, USA
Anno: 2015
Landscape Architect: Andrea Cochran Landscape Architecture
Rammed Earth Fabricator: Rammed Earth Works
Structural Engineer: Rutherford & Chekene
Lighting Design: Auerbach Glasow French
Electrical Design-Builder: Elcor Electric
Mechanical and Plumbing Engineer:  Air Systems, Inc.
Civil Engineer: BKF Engineers
Acoustical: Charles M. Salter Associates
Daylighting Consultant: Loisos + Ubbelohde
Security: Guidepost Solutions
General Contractor: SC Builders, Inc.
Photography: Matthew Millman - thanks to v2com
Ulteriori informazioni: https://windhover.stanford.edu/art
  

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×