25-10-2019

Una casa per l’estate di DDAANN

DDAANN (Daniel Rohan, Daniel Baudis),

BoysPlayNice ,

Housing, case vacanze,

Lo studio di architettura ceco DDAANN, di Daniel Rohan e Daniel Baudis, ha realizzato nella Boemia centrale una casa per le vacanze che accoglie tre generazioni. Una soluzione progettuale tanto elegante quanto semplice, al fine di garantire un soggiorno rilassante per tutti.



  1. Blog
  2. News
  3. Una casa per l’estate di DDAANN

Una casa per l’estate di DDAANN Andare in vacanza con la famiglia estesa a tutti suoi componenti è sicuramente un tema che riguarda molti di noi. Da un lato un’esperienza bella e arricchente, perché si può stare tutti insieme e godere della condivisione, dall’altro invece una sfida, se i diversi membri della famiglia non vogliono rinunciare del tutto ad attimi di intimità.
Di queste problematiche si è occupato lo studio DDAANN degli architetti Daniel Rohan e Daniel Baudis in occasione di un progetto per la residenza estiva, in Boemia centrale, di una famiglia con due nonni, genitori e due figli. La casa è sita in mezzo a un prato verde, vicino un gruppo d’alberi. Un contesto davvero bucolico per le tre generazioni che qui passano insieme le estati e molti fine settimana.
Per ovviare ai classici problemi della convivenza in uno spazio ristretto, gli architetti hanno scomposto la casa in diversi volumi più piccoli collegati tra di loro, ognuno dei quali ha uno scopo diverso. 
Fulcro e vero cuore del progetto è la parte centrale della casa con la zona condivisa, in cui troviamo un soggiorno con camino, una sala da pranzo e una cucina. Grazie alle grandi finestre scorrevoli, che si aprono sulla terrazza con deck in legno e il giardino, la distinzione tra interni ed esterni si fa quasi impalpabile, allargando quindi la percezione degli ambienti. 
A parte quest’area living condivisa, ogni generazione ha spazi che salvaguardano la propria privacy. I nonni utilizzano la propria “casa”, un volume dalla forma archetipica a sinistra dell’area condivisa. Qui dispongono di una zona giorno, camera da letto e servizi igienici. Mentre i genitori con i figli si dividono il volume a due piani, dove però ognuno ha camere riservate. Così i genitori, al piano terra dispongono di una camera da letto spaziosa, un bagno e uno studio, che in caso di necessità può servire come camera per gli ospiti. I ragazzi, invece, hanno il loro regno in una stanza al secondo piano, da cui godono di un'eccellente vista sui dintorni.
Tutti questi ambienti sono arredati con mobili su misura in legno chiaro per un’atmosfera serena e minimale, lontana dagli stereotipi della casa di campagna piena di minutaglie, senza però mancare di carattere.
Inoltre, le tre parti residenziali della casa sono completate da un ingresso con servizi, un capannone con officina e un posto auto coperto.
L'edificio è collegato da una terrazza a sud con un alto pilastro in un angolo, il quale sostiene un pergolato ricoperto di vegetazione. E non mancano una doccia da giardino e una piccola turbina eolica che ruota sulla sua punta. Tutta la casa è circondata da un ampio giardino con frutteto e orto ricco di verdura ed erbe aromatiche, pronti per essere utilizzati in cucina. Il tutto ovviamente per un’esperienza non solo rilassante, in quanto il giardinaggio fa bene alla salute, ma anche sostenibile, poiché buona parte delle pietanze che la famiglia prepara per i momenti conviviali è a chilometro zero.
La casa realizzata dallo studio DDAANN si presenta quindi come luogo dove passare dei momenti di qualità con la famiglia, grazie a un progetto che coniuga, al meglio, il desiderio di condivisione con la salvaguardia della necessaria privacy per tutti i membri della famiglia.

Christiane Bürklein

Progetto: Studio DDAANN, http://www.ddaann.cz/en/
Architetti: Daniel Rohan, Daniel Baudis
Collaboratori: Klára Koldová (junior architect), Lucia Horkavá (junior architect)
Anno: 2015-2019
Luogo: Boemia Centrale, Repubblica Ceca
Immagini: BoysPlayNice, www.boysplaynice.com

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×