27-09-2019

Un premio speciale dell’EGHN alla Domaine de Chaumont-sur-Loire

Eric Sander,

Chaumont-sur-Loire, Francia,

Paesaggio, Architecture/Landscape/Urbanism,

Award, Paesaggio,

Nell’ambito del Premio Giardino Europeo, iniziato nel 2010 a opera dall'European Garden Heritage Network EGHN con i suoi partner in 14 paesi europei, la Domaine de Chaumont-sur-Loire ha ricevuto il primo premio nella categoria Premio speciale della Fondazione Schloss Dyck, Centre for Garden Art and Landscape Design.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Un premio speciale dell’EGHN alla Domaine de Chaumont-sur-Loire

Un premio speciale dell’EGHN alla Domaine de Chaumont-sur-Loire I nostri lettori conoscono la Domaine de Chaumont-sur-Loire, per via del Festival Internazionale dei Giardini, un evento molto popolare tra gli amanti dei giardini e che seguiamo da anni. Quest’anno la Domaine, con il suo parco bellissimo, è stata insignita, nell’ambito dei EGHN European Garden Award 2019/2020, con il primo premio nella categoria “Premio speciale della Fondazione Schloss Dyck, Centre for Garden Art and Landscape Design”. Un premio dedicato allo sviluppo pubblico di parchi e giardini storici e, in questo caso, i risultati ottenuti dal Domaine de Chaumont-sur-Loire sono un esempio di buone pratiche in tutta Europa.
In effetti, dall’acquisizione della Domaine de Chaumont-sur-Loire, da parte della Regione Centre-Val de Loire nel 2007, il castello con il suo parco si è sviluppato rapidamente, sia per quanto riguarda l'aumento del numero di visitatori che per la crescita della sua reputazione nazionale e internazionale. Offre infatti un'esperienza completa e un esempio di "raffinatezza francese", a disposizione di tutti e nel rispetto dei visitatori come dell'ambiente. 
Inoltre, il castello con le sue mostre e le collezioni è stato completamente rinnovato. Artisti di grande fama vengono invitati a lavorare in questo spazio, tra arte e natura, con mostre che celebrano le opere create appunto in questo luogo. Mentre il Festival Internazionale dei Giardini è un must per chi si interessa del verde e dell’architettura del paesaggio (link) organizzato ogni anno con un tema diverso, come laboratorio per i giardini di domani, per inventare nuovi modi di vivere i giardini stessi. 
La Domaine offre quindi una "triplice identità", basata sulla felice combinazione di patrimonio, arte e giardini, ed è considerata un esempio di buona pratica da numerosi siti in tutta Europa che, con sfide e risorse simili, cercano di attuare lo stesso approccio. Questo vale anche per Schloss Dyck, castello in Renania, e la sua Fondazione Schloss Dyck, che ha deciso di assegnare il suo premio speciale alla Domaine de Chaumont-sur-Loire. 
In totale, il giorno 6 settembre 2019, durante i lavori dell'EGHN a Schloss Dyck, sono stati assegnati 13 premi, di cui 5 primi premi nelle seguenti categorie: migliore sviluppo di un paesaggio culturale di rilevanza europea, patrimonio europeo di giardini e giardinaggio, migliore sviluppo di un parco o giardino storico, concetto o design innovativo e contemporaneo di un parco o giardino e appunto il premio speciale della Fondazione Schloss Dyck. A cui si aggiungono 8 menzioni.
L'European Garden Award non si concentra però esclusivamente sull'arte spettacolare dei giardini o sui punti salienti tradizionali, come le siepi o l’arte topiaria, le candidature si basano soprattutto su un'implementazione e gestione innovativa, su aspetti di sviluppo urbano, sulla sostenibilità, su buoni servizi ai visitatori o sul lavoro volontario, nonché sull'alta qualità del restauro o sulla progettazione moderna di un parco o di un giardino. I premiati sono quindi scelti come ispirazione e modello per altri progetti. Una ragione in più per visitare la Domaine de Chaumont-sur-Loire questo autunno, quando le installazioni in risposta al tema “Le Jardins du Paradis” cambiano, con la stagione, il loro stesso colore.

Christiane Bürklein

Premio Giardino Europeo, European Garden Heritage Network EGHN
Premio speciale della Fondazione Schloss Dyck a Domaine de Chaumont-sur-Loire
Anno: 2019
Immagini: courtesy of Domaine de Chaumont-sur-Loire, Eric Sander

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×