13-11-2020

Tra passato e futuro, Vanke Nantou Gallery di Various Associates

Various Associates,

Bruce Zhen,

Shenzhen, Cina,

Showroom,

Recupero,

Lo studio cinese Various Associates ha realizzato a Shenzhen, nel quartiere Nantou all’interno di un progetto di rinnovamento, una sala espositiva della memoria urbana. Si tratta di un luogo che racconta la storia, il presente e il futuro della trasformazione in atto di quello che è stato il cuore della metropoli di Shenzhen.



  1. Blog
  2. Design
  3. Tra passato e futuro, Vanke Nantou Gallery di Various Associates

Tra passato e futuro, Vanke Nantou Gallery di Various Associates Molti progetti cinesi che pubblichiamo sono delle architetture legate a grandi progetti di trasformazione urbana. Si tratta di interventi puntuali, voluti dai committenti per raccogliere e raccontare in un luogo fisico, accessibile a nuovi utenti, l’essenza di progetti su grande scala. Questo è anche il caso della Vanke Nantou Gallery di Various Associates nel centro storico del distretto Nantou di Shenzhen. Nantou ha una storia millenaria ed è stato inglobato nella metropoli, in pratica si tratta di un “villaggio urbano” ora soggetto a una serie di interventi di rinnovamento. 
Per raccontare il potenziale sbloccato dalla trasformazione urbana e il grandioso passato di un tale luogo, il developer Vanke ha commissionato ai designer dell’emergente studio Various Associates la creazione di quella che chiamano una sala espositiva della memoria urbana. E lo ha fatto proprio nell'area centrale di Nanbei Street, dove si trova la sezione dimostrativa del progetto. 
In partica si tratta di un centro servizi completo, o meglio di un centro informazioni che espone la ristrutturazione e le trasformazioni in atto nella città antica di Nantou. 
Con una superficie di soli 250 metri quadrati ospita una varietà di spazi funzionali, tra cui un’area di accoglienza, un’area di deposito, un ufficio, servizi igienici, una sala riunioni, un’area caffè in comune e uno spazio espositivo. Sorto quindi in uno spazio ristretto, gli architetti di Various Associates hanno innanzitutto considerato come superare un tale limite spaziale, al fine di collegare il flusso dei visitatori sui due piani e dotare l’insieme di un'identità distinta, pur mantenendo un ambiente dal basso profilo, ma contemporaneo e in stile cinese. 
L’edificio in cui si trova la Gallery è costituito da tre blocchi storici irregolari collegati tra loro. Le posizioni delle scale e delle travi, all'interno, non potevano essere toccate, quindi il progetto ha cercato di rispondere alla preesistenza restando fedele al motto dello studio. Ovvero facendo emergere il nuovo attraverso il vecchio e trovando l'espressione contemporanea della tradizione.
Per collegare i volumi architettonici e ampliare lo spazio chiuso e limitato, ispirandosi alle verande delle architetture e dei giardini tradizionali di Lingnan, il team di progettazione ha creato un corridoio a zig-zag che è anche un ambiente di sosta e per l’esposizione. 
Dal punto di vista dei materiali, le travi strutturali originali al centro dell'atrio triangolare a doppia altezza sono state lasciate a vista, dotate di una texture rustica naturale grazie all’uso di legno carbonizzato. In questo modo, le travi e la griglia ordinata del soffitto in legno, interrotto solo da un lucernario, generano una qualità spaziale in stile cinese, ma al tempo stesso contemporanea e pervasa da un senso di ritualità dalle caratteristiche strutturali uniche.
Con la Vanke Nantou Gallery lo studio Various Associates ha rispettato le condizioni del luogo, rintracciato l'origine della cultura locale e cercato di introdurre il nuovo grazie a strategie di rigenerazione adattiva. In altre parole, si tratta di un progetto, pur nella sua dimensione ristretta, che incorpora elegantemente passato, presente e futuro in un quartiere in trasformazione.

Christiane Bürklein

Project: Various Associates
Location: Nantou, Shenzhen
Year: 2020
Images: Bruce Zhen

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature