11-06-2014

Solar Freakin' Roadways. Energia solare dalla strada.

La produzione di energia pulita è una delle questioni nel cuore del dibattito ambientale.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Solar Freakin' Roadways. Energia solare dalla strada.

Solar Freakin' Roadways. Energia solare dalla strada. La produzione di energia pulita è una delle questioni nel cuore del dibattito ambientale. In America una coppia di ingegneri-inventori hanno lanciato una campagna su Indiegogo per il finanziamento della loro idea: le Solar Freakin' Roadways.



Solar Freakin' Roadways è un'idea semplice per la produzione di corrente elettrica con panelli solari che qui trova applicazione come pavimentazione civile, di parcheggi e strade



Una soluzione alla quale Scott e Julie Brusaw lavorano dal 2006 per proporre dei panelli fotovoltaici esagonali che non solo resistono al peso di automobili e camion in sosta e in movimento e alle intemperie, ma che offrono un plusvalore, ovvero possono contenere dei LED quale illuminazione stradale, segnaletica ecc. 





Il vasti campi di applicazione si vedono bene nel video che accompagna la campagna di crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo grazie alla quale i due inventori, che hanno anche ricevuto il sostegno da parte della U.S. Federal Highway Administration, vogliono far partire il progetto in grande, producendo energia pulita e nuovi posti di lavoro.
Non mancano tuttavia le voci critiche al progetto. 



Una cosa comunque è certa: la campagna si annuncia diventare il più grande successo di crowdfunding nella storia di Indiegogo. Infatti la questione ambientale interessa a tutti e le Solar Freakin' Roadways sembrano unire il sogno della mobilità dell'uomo con un minor impatto visivo rispetto agli impianti fotovoltaici tradizionali.

Progetto: Scott e Julie Brusaw, Solar Freakin' Roadways
Anno: 2006 ad oggi
Video: http://youtu.be/qlTA3rnpgzU
Campagna Indiegogo: https://www.indiegogo.com/projects/solar-roadways

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature