10-01-2020

Ristorante Avocado Gang di Mimosa architekti a Praga

Mimosa Architects,

BoysPlayNice ,

Praga,

Tempo Libero, Ristoranti,

Legno, Acciaio,

Lo studio ceco Mimosa architekti ha progettato Avocado Gang. Si tratta del primo ristorante di Praga dedicato all’avocado. Il colore intenso di questo frutto e del cibo che da esso deriva hanno ispirato l’interior design del locale, partendo da un tavolo da pranzo multicolore, enfatizzato dalla scala di grigi dell’ambiente.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Ristorante Avocado Gang di Mimosa architekti a Praga

Ristorante Avocado Gang di Mimosa architekti a Praga Ci sono tante aspettative quando si va a Praga, capitale della Repubblica Ceca, famosa per la sua architettura, ma anche per la brulicante vita ricca di locali e birrerie, in virtù della famosa birra che qui si produce. Trovare a Praga un ristorante interamente dedicato all’avocado, originario dal Sudamerica, potrebbe quindi sorprendere, ma se si considera che questo frutto è uno degli alimenti più “in” del momento, allora i conti tornano.
Così nasce il ristorante Avocado Gang, in uno spazio di poco più di 100 metri quadrati al piano terra di un tranquillo edificio all'angolo della strada su Lyčkovo náměstí, ovvero Piazza Lyčka. Come spiega Karolina Konečná, proprietaria e sous chef di Avocado Gang, tutto nasce da un’idea piuttosto pazza: aprire un locale dedicato all’avocado, pianta famosa per la sua polpa verde e versatile. Un frutto che Karolina conosce bene, da quando la figlia, a solo dieci anni, aveva deciso di diventare vegetariana e lei, come madre, era alla ricerca di cibi che potessero garantire alla bambina una certa varietà alimentare, nonché sostentamento. Con una tenacia simile alle radici dell’albero di avocado che spuntano pian pano dal grande nocciolo del frutto, anche il team di Avocado Gang, 11 persone che si dividono i turni di lavoro tra cucina e servizio, insieme agli architetti dello studio praghese Mimosa architekti, ha realizzato qualcosa di nuovo in una preesistenza piuttosto anonima.
In effetti, il locale di per sé è un semplice spazio longitudinale che verte attorno a un tavolo coloratissimo lungo 9,3 m, completato da 22 sedie altrettanto colorate, con in più altri posti a sedere lungo le pareti laterali. Grandi finestre garantiscono il dialogo visivo con la piazza, mentre la cucina aperta permette a tutti i clienti di assistere alla preparazione delle pietanze e quindi di verificare la freschezza degli ingredienti. 
L’idea del tavolo centrale multicolore deriva dalla forte coloritura dell'avocado e dei cibi con esso preparati. I "non colori" della scala dei grigi del resto dell’ambiente diventano quindi uno sfondo ideale agli oggetti colorati, sia che si tratti del tavolo, delle sedie o, cosa più importante, dei cibi qui serviti. Il tavolo è composto da elementi quadrati in legno massello di abete rosso con un profilo di 160 x 100 mm, appoggiati su gambe in acciaio zincato a caldo. La stessa base utilizzata anche per gli altri tavoli più piccoli disposti ai lati della sala. L’acciaio zincato a caldo è anche il materiale delle lampade del ristorante, del lavandino e delle porte dei bagni. 
Avocado Gang di Mimosa architekti è completato da un pavimento in cemento e dalle pareti grigio chiaro, soluzione che fa risaltare il grande tavolo colorato e ovviamente l’avocado, il grande protagonista del locale, sia che venga presentato sotto forma di guacamole, di pancake all'avocado con pancetta o in qualche dolce squisito, dalla colazione fino alla merenda.

Christiane Bürklein

Progetto: Mimosa architekti - http://mimosa.cz/
Luogo: Praga, Repubblica Ceca
Anno: 2018
Immagini: BoysPlayNice

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature