24-04-2013

Riciclo visivo di oggetti quotidiani per l'interior design. Un progetto di Akiko.

Bordeaux, Francia,

Akiko di Sophie Bucherie e Mariama Diallo è uno studio specializzato in architettura e decorazione come arte della messa in scena del nostro vivere quotidiano.



  1. Blog
  2. Design
  3. Riciclo visivo di oggetti quotidiani per l'interior design. Un progetto di Akiko.

Riciclo visivo di oggetti quotidiani per l'interior design. Un progetto di Akiko. Akiko di Sophie Bucherie e Mariama Diallo è uno studio specializzato in architettura e decorazione come arte della messa in scena del nostro vivere quotidiano. Hanno firmato un progetto di interior design che reinventa la preesistenza partendo dal riciclo visivo degli oggetti.



Creare una nuova unità e armonia visiva: questo era il quesito per il progetto di interior design affrontato dallo studio francese Akiko, Bordeaux, con un approccio “visual”.





Le due progettiste sono partite dal recupero dei mobili presenti e dall'introduzione di elementi riciclati: casse di vino dietro al letto appoggiato su pallet dipinti, mentre alla parete di fronte fungono da contenitori e scaffalatura. La testiera del letto viene marcata visivamente da una tenda inutilizzata.





Il bagno adiacente alla camera è stato trattato con lo stesso principio, all'insegna della dolcezza e della natura, con pochi elementi, prevalentemente già presenti, rivisti e adattati attraverso dettagli come le morbide stoffe e i colori sobri.



Mariama Diallo, grafica, e Sophie Bucherie, architetto, definiscono il loro metodo di lavoro come “architectures plurielles”, ovvero architetture multiple, superando la mera ambientazione di spazi abitativi e locali commerciali. Un metodo volto a capire i desideri del committente e alla riconfigurazione dei luoghi.





Che non siano necessari grandi mezzi per una creazione armoniosa lo dimostrano i vari progetti di Akiko. L'utilizzo oculato di oggetti quotidiani, con una reinvenzione del loro uso originario diventa simbolo di un riciclo visivo e creativo, a vantaggio dell'ambiente e del portafoglio.

Progetto: Akiko Sophie Bucherie + Mariama Diallo
Luogo: Bordeaux, Francia
Anno: 2013
Fotografie: Thomas Pannetier



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×