31-07-2020

Résidence Gif, Student Housing di SOA Architectes

Camille Gharbi,

Gif-sur-Yvette, France,

Residenze,

Résidence Gif, dello studio francese SOA Architectes, è uno student housing a Gif-sur-Yvette, una città a una trentina di chilometri a sud-ovest di Parigi. Un progetto che risponde al contesto urbano e permette di allargare il gruppo di beneficiari.



  1. Blog
  2. News
  3. Résidence Gif, Student Housing di SOA Architectes

Résidence Gif, Student Housing di SOA Architectes I progettisti dello studio francese SOA Architectes sono stati chiamati a realizzare Résidence Gif, una casa con alloggi per studenti nella cittadina Gif-sur-Yvette, nell’Ile-de-France, a soli 30 km a sud-ovest di Parigi. In questa città ha sede l’École supérieure d’électricité, una facoltà di ingegneria elettronica, anche nota come Supélec. 
Il nuovo complesso si trova ai margini della città verso la campagna. Consiste in diversi volumi bianchi dalle linee geometriche e pulite e offre 425 posti letto. Ospita, oltre agli uffici dell’assistenza sociale studentesca, un negozio con un caffè, una lavanderia, un co-working, una terrazza, un grande laboratorio e uno studio di danza. Tutte attività che denotano, sin dall’inizio, l’idea di estendere le attività della nuova residenza anche al contesto urbano in cui si inserisce. In effetti, SOA Architectes ha organizzato il progetto su tre differenti scale di pianificazione, dalla città al collettivo, fino all’individuo.
Il primo livello è quello del collegamento visivo e funzionale con il tessuto urbano. Un ruolo affidato all’impianto planimetrico condiviso della nuova architettura, in quanto comprende offerte rivolte all'incontro e alla scoperta, a loro volta organizzate intorno a un anfiteatro all'aperto, simbolo, nel mondo studentesco, della condivisione della conoscenza. Per enfatizzate tutto ciò, sulla facciata di uno dei volumi si trova un maxischermo. Un elemento centrale, l’anfiteatro, attorno cui si trovano gli uffici del CROUS (ufficio di assistenza sociale studentesca), il negozio con bar, la lavanderia, così come uno studio di danza e altri spazi a uso collettivo. Ambienti che sono in dialogo tanto con il giardino interno quanto con la strada, dato che possono essere utilizzati anche da chi non alloggia nella nuova casa dello studente.
Il secondo livello progettuale è invece quello comunitario, ovvero in riferimento agli studenti. Infatti, vi si sono state posizionate, nei piani superiori e nei corridoi delle aree per la condivisione quotidiana e di aiuto reciproco. Queste, su due piani, sono progettate e dimensionate per una media di 16 persone, dotate di una piccola area per il lavoro e di una zona giorno intorno a una terrazza a doppia altezza. 
Infine, c'è il terzo livello, quello privato del singolo studente e di piccoli gruppi. Qui gli appartamenti, individuali o condivisi, sono degli open space, in modo tale da lasciare ogni utente libero di disporre lo spazio personale, anche come un salotto, e beneficiano di finestre ampie per un’ottimale illuminazione naturale. L'arredamento è su misura e un sistema di ganci a muro permette di disporre contenitori e scaffali seguendo le proprie necessità. Non da ultimo, sui tetti i giardini privati offrono luoghi ideali per rilassarsi, studiare o riunirsi con gli amici.
In conclusione, si può affermare che il Résidence Gif di SOA Architectes è aperto al dialogo con il contesto, favorisce l’interazione tra gli utenti e il tutto con un linguaggio formale sobrio e senza tempo.

Christiane Bürklen

Project: SOA Architectes
Location: Gif-sur-Yvette, France
Year: 2019
Images: Camille Gharbi

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature