02-02-2018

Pure House Boutique Hotel a Dali, Yunnan

Chongqing Yueji Architectural Design Office,

MConcept, Arch-Exist,

Dalì, provincia dello Yunnan, Cina,

Paesaggio, Hotel,

Chongqing Yueyi Architectural Design Office ha realizzato a Dali, nella provincia Yunnan in Cina, un nuovo albergo, il Pure House Boutique Hotel.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Pure House Boutique Hotel a Dali, Yunnan

Pure House Boutique Hotel a Dali, Yunnan Chongqing Yueyi Architectural Design Office ha realizzato a Dali, nella provincia Yunnan in Cina, un nuovo albergo, il Pure House Boutique Hotel. Una costruzione dalle linee volutamente essenziali per lasciare spazio al paesaggio montano, di grande bellezza, in cui è inserita.


Dali, città nella provincia di Yunnan nella Cina sudoccidentale fa parte delle 24 città cinesi a maggior importanza storico-culturale e con una storia di oltre 3000 anni. È una meta turistica molto prestigiosa che, grazie alla sua posizione sul lago Erhai vicino alle montagne Cangshan e al particolare clima, viene chiamata anche “Ginevra d'Oriente”. 
Una località che negli ultimi anni ha vissuto un boom architettonico con molti progetti di strutture ricettive di grande qualità, nate proprio in risposta al contesto naturale con cui cercano un rapporto armonioso. Tra questi troviamo il Pure House Boutique Hotel. La struttura si trova sulla collina del campo da golf Cangshan di fronte al lago Erhai, con una vista meravigliosa sulle vicine montagne, la cui presenza definisce il progetto firmato da Chongqing Yueyi Architectural Design Office.
Sfruttando il pendio della collina due dei 5 piani complessivi dell'albergo sono sotto al livello della terra. Insieme alla decisione dei progettisti di usare nei piani alti dettagli in legno e vetro, allo scopo di favorire l'inserimento nel contesto naturale, e muri di contenimento in pietra naturale al livello del giardino, l'impatto visivo della struttura viene ridotto al minimo. Mentre grandi vetrate permettono il dialogo con l'esterno, facendo quasi sparire i confini tra architettura e paesaggio per chi si trova all'interno. 
Gli spazi generosi infondono serenità, sensazione sottolineata dall'interior design dove la grande pulizia formale si combina perfettamente con l'intonaco bianco, la pietra e gli arredamenti su misura in legno locale. Fulcro dell'albergo è la grande sala del camino a doppia altezza situata al quarto piano, da dove si accede all'infinity pool il cui specchio d'acqua trova proseguimento ideale nel lago Erhai. Inoltre da qui si più accedere al soppalco che fa da quinto piano con vista panoramica,
Chongqing Yueyi Architectural Design Office ha creato con il Pure House Boutique Hotel un'architettura che traduce perfettamente il nome cinese della struttura, "Shi Shan Fang". "Shi" significa coinvolgimento attivo,"Shan" si riferisce all'ambiente in cui l'edificio è inserito e "Fang" è una manifestazione di ritorno alla semplicità. Esattamente quello che vogliono fare i committenti e gli architetti: fornire agli ospiti un soggiorno dove il benessere nasce dall'unione tra paesaggio ed architettura, materie e idee.

Christiane Bürklein 

Architectural design: Chongqing Yueji Architectural Design Office
Chief Architects: LI Jun, HE Biao
Design Team: XU Xiangdong, WANG Yuansheng, CHEN Wei, WANG Yuedong
Project location: Dali, Yunnan Province, China 
Area: 1550 ㎡
Floors of the Building: 3 floors on the ground , 2 floors under ground
Year: 2017
Owners: HE Biao, LI Jun
Interior design: Signyan Design 
Interior designers: XIE Ke, ZHI Hongxin
Construction: Pure House Boutique Hotel
Construction Director: DONG Yushu, DONG Wei
Photography: Arch-Exist, MConcept

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×