24-05-2012

Patchwork in legno: “dacha” by Peter Kostelov

Essen,

Design,

Interior Design,

Il progetto di una casa estiva sul fiume Volga a 140 km da Mosca diventa per l'architetto russo Peter Kostelov occasione per reinterpretare il modello della “dacha”, rifugio costruito artigianalmente e tanto in voga durante l'URSS.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Patchwork in legno: “dacha” by Peter Kostelov

Patchwork in legno: “dacha” by Peter Kostelov
Il progetto di una casa estiva sul fiume Volga a 140 km da Mosca diventa per l'architetto russo Peter Kostelov occasione per reinterpretare il modello della “dacha”, rifugio costruito artigianalmente e tanto in voga durante l'URSS.

Su una base standard di 6,5 x 8,7 metri Peter Kostelov ha realizzato una casa per le vacanze che offre lo spazio e le comodità richiesti dalla committenza. Organizzata su tre piani questa abitazione regala dalla veranda all'ultimo piano una vista ineguagliabile sul fiume Volga.

Il materiale usato è il legno, sia come struttura che come rivestimenti. La lavorazione del legno però varia dai classici listelli ai panelli sagomati fino alle travi massicce. La diversità delle superfici viene sottolineata in facciata dalle sfumature di pittura marrone, al fine di riflettere la luce del sole in maniera differente.
Questa scelta aumenta l'effetto patchwork della casa rimandando proprio alle tipiche “dacha” dei tempi dell'URSS. Essendo molto difficile all'epoca reperire del materiale per la costruzione chi voleva la sua casa nel verde si ingegnava e praticava il riciclo. I risultati erano ovviamente eterogenei, in netto contrasto con gli edifici standardizzati delle città.

Anche se nella Russia attuale non vi sono queste limitazioni il progetto di Kostelov riprende il concetto dell'assemblaggio creativo, al fine di creare una casa che rifletta i desideri dei proprietari e che rilanci l'idea del riutilizzo, non solo come modello storico in chiave rivisitata, ma anche quale esempio virtuoso nell'uso dei materiali di costruzione.

Architecture, Interior Design: Peter Kostelov, http://www.kostelov.ru
Location: Alexino village, Konakovsky District, Tverskaya region, Russia
Plot: Plane plot between forest and Volga river
Site area: 86 m2
House area: 133 m2,
Terraces area: 48 m2
Development effort: Alexey Lyalin
Wood construction: zao “NLK Domostroeniye”
Developer: zao “Orbat”, Andrey Tolstoy
Furniture making: Vladimir Kostelov
Projecting: 2005-2006
Building: 2007-2009
Photographer: Alexey Knyazev


GALLERY



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×