30-01-2019

Mostra Prima Visione. I fotografi e Milano 2018

Milano,

Mostre,

Fotografia, Mostra,

La mostra Prima Visione.



  1. Blog
  2. Eventi
  3. Mostra Prima Visione. I fotografi e Milano 2018

Mostra Prima Visione. I fotografi e Milano 2018 La mostra Prima Visione. I fotografi e Milano organizzata dal 2006 dalla Galleria Bel Vedere, che collabora dal 2010 con l'associazione dei photo-editor italiani, invita ogni anno i fotografi milanesi o di passaggio a proporre liberamente una loro immagine della città. Un’occasione per fare il punto sull’evoluzione della metropoli italiana.


Dopo 14 anni il progetto espositivo Prima Visione. I fotografi e Milano è diventato un appuntamento fisso nel calendario degli eventi nella metropoli della moda, del design e negli ultimi anni anche dell’architettura contemporanea, dal Bosco Verticale di Stefano Boeri (link), passando per l’iconica Fondazione Feltrinelli di Herzog & De Meuron (link) a City Life, progetto di riqualificazione del quartiere Fiera di Milano a Portello dove troviamo grandi nomi come Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Arata Isozaki (link). Da non dimenticare anche gli interventi rivolti al verde, come quello di LAND srl per creare un “Anello Verde” per la città (link).
Un’evoluzione che porta Milano al passo con le altre grandi città europee e di cui la fotografia è sempre stata testimone, raffigurando la trasformazione della città accelerata grazie a Expo 2015.
Così, anche per l’edizione 2019, la Galleria Bel Vedere, in collaborazione con l'associazione dei photo-editor italiani, G.R.I.N., ha invitato quarantasei autori a raccontare il loro punto di vista, a proporre il loro tassello alla costruzione del mosaico che la fotografia nel 2018 ha regalato a Milano. Soggetto principale di quest’anno sono gli edifici milanesi recenti o storici, i negozi, i paesaggi urbani nei quali la contemporaneità sembra vivere in armonia con le persistenze del passato.
L’immagine fotografica nelle declinazioni degli autori scelti, di cui alcuni noti ai lettori di Floornature per essere fotografi di architettura, come Matteo Cirenei (link) e Marco Introini (link), crea un racconto intimo della città e della sua trasformazione, anno dopo anno. Non solo una “momentanea” dello stato attuale dello sviluppo urbanistico attraverso le nuove icone architettoniche, tra le quali non poteva mancare il nuovo Apple Store  in Piazza Liberty, ma qualcosa di più personale, ovvero la voglia di trasmettere l’atmosfera urbana, l’interazione dei cittadini che si manifesta tanto all’interno dei locali quanto sui binari della stazione.
Perché non bisogna dimenticare il ruolo fondamentale della città non in qualità di monumenti architettonici, ma come qualità di vita che offre ai suoi cittadini. E guardando le fotografie esposte allo Spazio miFAC di Via Santa Marta, fino al 23 febbraio, pare che questa dimensione umana sia uno dei messaggi salienti dell’edizione "Prima Visione. I fotografi e Milano” 2019.

Christiane Bürklein

Mostra "Prima Visione. I fotografi e Milano”
dal 25 gennaio al 23 febbraio 2019
Bel Vedere fotografia – Milano, Spazio miFAC, via Santa Marta 18
Autori esposti: Francesco Allegretti, Fabrizio Annibali, Emanuela Balbini, Liliana Barchiesi, Giuseppe Baresi, Pietro Baroni, Maurizio Beucci, Leonardo Brogioni, Riccardo Bucci, Virgilio Carnisio, Marisa Chiodo, Matteo Cirenei, Antonino Costa, Karim El Maktafi, Mario Ermoli, Alessandro Ferrario, Valeria Ferraro, Angelo Ferrillo, Simon Fiorentino, Giorgio Galimberti, Marco Garofalo, Dimitar Harizanov, Marco Introini, Giovanni Hänninen, Cosmo Laera, Saverio Lombardi Vallauri, Andrea Mariani, Marco Menghi, Francesca Moscheni, Gianni Nigro, Thomas Pagani, Stefano Parisi, Paolo Perego, Simona Pesarini, Barnaba Ponchielli, Daniele Portanome, Francesco Radino, Roberto Ramirez, Francesco Rocco, Filippo Romano, Francesca Romano, Luca Rotondo, Alberto Roveri, Titti Scotti, Federico Vespignani, Roman Zanuso
Immagini: vedi didascalie
Matteo Cirenei – #18100116, piazza Adriano Olivetti, Milano 2018
Stefano Parisi – The Mads allo Spirit de Milan, Milano 2018
Barnaba Ponchielli – Casoretto, Milano 2018
Francesco Rocco – Concetto di bosco, Milano 2018
Alberto Roveri – Stazione Centrale, Milano 2018
Roman Zanuso – Apple & George, Milano 2018

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×