19-09-2017

Kyomachi House di Hearth Architects

Yoshitaka Kuga - Hearth Architects,

Shiga, Honhsu, Giappone,

Appartamenti,

Legno,

Lo studio giapponese Hearth Architects di Yoshitaka Kuga ha realizzato un'abitazione per una coppia con due figlie nella prefettura Shiga sull'isola Honsu in Giappone.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Kyomachi House di Hearth Architects

Kyomachi House di Hearth Architects Lo studio giapponese Hearth Architects di Yoshitaka Kuga ha realizzato un'abitazione per una coppia con due figlie nella prefettura Shiga sull'isola Honsu in Giappone. Le limitazioni spaziali del sito qui diventano l'occasione per ripensare il concetto di giardino interno.


L'architetto giapponese Yoshitaka Kuga, già fondatore di ALTS DESIGN OFFICE, continua la sua ricerca architettonica con il suo nuovo studio Hearth Architects.
La Kyomachi House si trova a Koka, una città di fondazione nata nel 2004 dalla fusione di quattro località nella parte sud della prefettura di Shiga. Il luogo è famoso per il suo passato ninja, la sua ceramica di alta qualità e per le due storiche stazioni della posta lungo la strada Tokaido, una delle cinque grandi vie di comunicazione del periodo Edo. 
L'intervento di Hearth Architects si inserisce proprio nella strada della “Minakuchi-juku” che sarebbe una delle due stazioni postali delle 53 complessive sulla Tokaido. Un contesto con molte restrizioni, dalla strada su due lati alla modesta dimensione del sito, dove Yoshitaka Kuga non solo ha trovato una soluzione progettuale per proporre una disposizione favorevole della casa a due piani a sud-est, ma anche la possibilità di creare un piccolo giardino interno che fa da filtro tra il tessuto urbano e la privacy famigliare.
Il volume in legno comprende nella sua planimetria quadrata un cortile sul lato sud-est dove cresce un albero a foglia caduca, visibile da ogni posizione della casa. L'albero si sviluppa fino al primo piano, portando il ciclo delle stagioni e la natura nella vita famigliare. Il cortile oltre a essere uno spazio di transizione, che accompagna dal mondo esterno verso la vita privata, trova il suo fulcro nella sala da pranzo con cucina, ottenendo un benefico effetto sul comfort della casa. La soluzione architettonica, scelta da Yoshitaka Kuga, migliora il microclima dell'abitazione grazie al ricircolo dell'aria e alla sua purificazione, nonché all'illuminazione naturale.
Kyomachi House di Hearth Architects risponde armonicamente alle contingenze del sito e alle richieste della committenza, allontanandosi dallo stereotipo ermetico associato all'architettura residenziale giapponese, offrendo così ambienti luminosi e sereni, nonché un piacevole dialogo con l'esterno.

Christiane Bürklein

Progetto: Hearth Architects – www.hearth-a.com
Architetto: Yoshitaka Kuga
Luogo: Koka, Shiga, Honhsu, Giappone 
Anno: 2016
Immagini: courtesy of Hearth Architects
Website: http://hearth-a.com
Facebook: https://www.facebook.com/HEARTH.ARCHITECTS/
Instagram: https://www.instagram.com/hearth_architects/?hl=ja
Twitter: https://twitter.com/HEARTH_ARCHI
Pinterest: https://www.pinterest.jp/heartharchitects/pins/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature