09-12-2020

Il senso di sicurezza urbana grazie al design a Calgary

Calgary, Canada,

Installazione,

Gli studenti della School of Architecture, Planning, and Landscape (SAPL) dell’università di Calgary in Canada hanno realizzato Calgary 9 Block Project. Si tratta di un'installazione temporanea e sperimentale appositamente studiata per migliorare il senso di sicurezza di una zona del centro città, sviluppata sotto la supervisione del professor Mauricio Soto-Rubio e dello specialista di robotica Guy Gardner.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Il senso di sicurezza urbana grazie al design a Calgary

Il senso di sicurezza urbana grazie al design a Calgary Il senso di sicurezza, specialmente in città, non è tanto un fatto oggettivo, ma quanto una sensazione collegata alla nostra percezione di un luogo. Un esempio lo abbiamo presentato la settimana scorsa con il sottopassaggio ferroviario ad Assen in Olanda. Consapevoli di una tale sensazione l’amministrazione di Calgary, in Canada, da anni cerca di migliorare il senso di sicurezza percepita nel centro della città. In particolare, nell’area che comprende il Municipio e il Municipal Building, il Consolato Americano, l'Olympic Plaza, l'Arts Commons e il Glenbow Museum, oltre ad altri importanti punti di riferimento tra cui il City Building Design Lab, un satellite di ricerca della School of Architecture, Planning, and Landscape dell'Università di Calgary (SAPL).
Ed è così che dalla collaborazione tra i Comune di Calgary e la SAPL è nato Calgary 9 Block. Si tratta di un'installazione temporanea e sperimentale, sviluppata sotto la supervisione del professor Mauricio Soto-Rubio e dello specialista di robotica Guy Gardner
Un team di studenti ha quindi progettato e costruito una leggera tettoia in legno di 21 metri di lunghezza, equipaggiata con apparecchi di illuminazione completamente interattivi stampati in 3D. In contrasto con altri interventi nell’area, basati su telecamere e recinzioni, Calgary 9 Block parte dal concetto di inclusione. Non a caso quindi la tettoia definisce e attiva il suo spazio e fornisce, lungo la facciata della scuola di architettura, un ulteriore grado di protezione dalle intemperie. 
Nonostante la temporalità dell’installazione, la risposta progettuale, frutto di un anno di ricerche, ha tenuto presenti diverse implicazioni: dal carico di neve alle connessioni degli elementi portanti per la struttura, fino alla plastica biodegradabile utilizzata per i LED colorati che qui sono dotati di sensori in grado di interagire con i pedoni che la percorrono o vi si fermano. 
Strutturalmente è composta da travi a sbalzo in legno a sezione parallela, in grado di sostenere una serie di doghe ondulate realizzate in compensato, ovviamente idoneo all'uso all'aperto a lungo termine. In più, il processo di fabbricazione ha seguito una politica a zero sprechi al preciso scopo di ottimizzare le risorse.
Nel suo insieme, quindi, il progetto Calgary 9 Block dimostra come le scuole di design possano collaborare attivamente con le agenzie governative locali, al fine di affrontare i problemi della vita reale della città. Jonathan Monfries, uno studente di architettura che ha partecipato al progetto, ha descritto questa esperienza come fondamentale e con le seguenti parole: "come studenti, il fatto di poter lavorare attraverso varie iterazioni del progetto, di prendere decisioni reali e di lavorare con gli appaltatori per assemblare il progetto che abbiamo proposto, offre un'opportunità di apprendimento impossibile in un'aula"
Ci auguriamo che l’esempio canadese possa fare scuola in tal senso a tutto beneficio dei cittadini e degli studenti di architettura, i quali possono così mettere alla prova le loro capacità nella vita vera.

Christiane Bürklein

Project: School of Architecture, Planning, and Landscape (SAPL) - Mauricio Soto-Rubio, Guy Gardner
Location: Calgary, Canada
Year: 2020
Images: School of Architecture. University of Calgary

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature