30-10-2017

Forme archetipiche per Casa Ourém di Filipe Saraiva

Filipe Saraiva,

João Morgado,

Appartamenti,

Cemento, Marmo, Legno,

L'architetto Filipe Saraiva ha realizzato a Ourém in Portogallo una casa dalla forma archetipica, nascondendo dietro alla sua apparente semplicità formale dettagli e materiali di grande pregio.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Forme archetipiche per Casa Ourém di Filipe Saraiva

Forme archetipiche per Casa Ourém di Filipe Saraiva L'architetto Filipe Saraiva ha realizzato a Ourém in Portogallo una casa dalla forma archetipica, nascondendo dietro alla sua apparente semplicità formale dettagli e materiali di grande pregio. Il tutto in un delicato dialogo con il contesto.


Quando un architetto costruisce la propria casa si trova di fronte a una prova del nove, ovvero l'essenza della filosofia progettuale di un professionista. Lo studio di Filipe Saraiva, fondato nel 2001 ad Ourém, non lontano da Fatima in Portogallo, da sempre si è distinto per forme chiare e linee decise, così la sua casa privata è diventata il manifesto del suo immaginario formale e spaziale.
Casa Ourém si presenta come l'archetipo dell'idea di casa, come luogo di rifugio dove stare sereni e protetti. Il volume allungato e monolitico in cemento nero si adagia su un terreno regolare dal dislivello di 4,5 metri tra il livello stradale e la parte più alta del sito. Retrocesso rispetto alla strada si apre sul giardino di gusto zen, dalla vegetazione mediterranea, gli arredi in cemento e una terrazza in legno sporgente rispetto all'edificio principale. L'ingresso si trova sul lato lungo, piuttosto ermetico, ed è protetto da una pensilina in acciaio corten, sottolineando la grande importanza che hanno i materiali per Saraiva nella realizzazione dell'architettura.
Le aperture sono tagliate con parsimonia e grande attenzione nell'involucro cementizio, inondando di luce naturale gli interni luminosi e chiari. Si crea così un netto contrasto con l'aspetto esterno della casa, dove il colore scuro favorisce l'inserimento armonico nel contesto e alleggerisce l'impatto visivo.
Lo spazio principale a tutta altezza accoglie living, sala da pranzo e cucina con mobili su misura. Da questo spazio parte la scala per il piano superiore, dove troviamo oltre alla biblioteca e lo studio, le camere da letto con i rispettivi bagni raggruppati attorno a una terrazza sul tetto da cui godere anche di privacy.
Casa Ourém di Filipe Saraiva, fotografata da João Morgado, si presenta come biglietto da visita tangibile dell'architetto che parla attraverso un linguaggio di grande pulizia formale, tipico di molti progettisti portoghesi, qui combinato con una particolare attenzione all'estetica dei dettagli della vita quotidiana.

Christiane Bürklein

Progetto: Filipe Saraiva - www.filipesaraiva.pt
Luogo: Ourém, Portogallo
Anno: 2016
Fotografia: João Morgado – Architecture Photography

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature