18-07-2012

Espacio VIAS Youth Art Centre: un progetto di rivitalizzazione urbana.

Una vecchia stazione dei treni diventa la base per un progetto di partecipazione civica.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Espacio VIAS Youth Art Centre: un progetto di rivitalizzazione urbana.

Espacio VIAS Youth Art Centre: un progetto di rivitalizzazione urbana.
Una vecchia stazione dei treni diventa la base per un progetto di partecipazione civica. Un nuovo centro per i giovani nella città di León, Spagna. Estudio SIC ha realizzato un'opera che coniuga il recupero e la riconversione della preesistenza con la progettazione dello spazio esterno.

Un progetto che crea dei legami tra mobilità, architettura, sostenibilità sociale e urbana, rivitalizzando una zona centrale, da tempo abbandonata: la stazione della società FEVE a León, Spagna.

Facendo un uso oculato della preesistenza, rivista in chiave contemporanea e con l'aggiunta di soluzioni all'insegna dell'efficienza e del risparmio energetico, lo studio SIC arquitectura y urbanismo ha realizzato un nuovo cuore pulsante della città, in un punto strategico e facilmente raggiungibile, quindi ideale per la promozione della cultura per i giovani.
La progettazione ha coinvolto anche i diretti interessati, secondo i criteri dell'architettura partecipativa.

Il risultato sono tre spazi distinti: la vecchia stazione, che ora funge da galleria multifunzionale; il nuovo edificio del Centro Giovani a nord, il cui muro in pietra mantiene la temperatura interna costante e la cui facciata vetrata verso sud, insieme al tetto verde, crea il legame con la piazza antistante ricavata dai vecchi binari, uno spazio esterno luogo di ritrovo adatto a manifestazioni all'aperto.

La nuova costruzione che ospita un auditorium e uffici usa l'energia solare passiva per il raffrescamento e riscaldamento degli interni e sfrutta al massimo la luce naturale.



Nel suo complesso il progetto Espacio VIAS si inserisce nell'ambito di un programma di sviluppo urbano più ampio, di cui fa parte anche una nuova linea del tram per decongestionare il traffico, un problema non solo delle metropoli, ma di tanti centri cittadini grandi o piccoli che siano.

Cliente: Ayto de León
Year. 2008-2010.
Place: León, Spain
Authors: Esaú Acosta, Mauro Gil-Fournier, Miguel jaenicke, estudiosic http://www.estudiosic.es/
Project coauthor: Pedro Colón, Raquel Buj.
Colaborators: Alfredo Borgui, Nieves Valle, Albert Pérez
Team: Take Away Media, Jorge Pellitero
General Constructor: García de Celis
Superficie | Area: 800 m² (restauration); 420 m² (new buiding) 1450 m² (square)
Photo credits: Esaú Acosta. estudiosic http://www.estudiosic.es/


| CHI SIAMO | CONTATTI | PRIVACY | COOKIES POLICY | Floornature.com - Copyright ©2020

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature