31-07-2018

Dalton Gin Bar, Red Arquitectos a San José Del Cabo

RED Arquitectos,

Bruno Calderón Diaz de León,

San José del Cabo,

Tempo Libero, Bar,

Dalton Gin Bar è il completamento de La Revolución Comedor, un intervento dello studio Red Arquitectos di Susana Lopez a San Josè Del Cabo in Baja California.



  1. Blog
  2. Design
  3. Dalton Gin Bar, Red Arquitectos a San José Del Cabo

Dalton Gin Bar, Red Arquitectos a San José Del Cabo Dalton Gin Bar è il completamento de La Revolución Comedor, un intervento dello studio Red Arquitectos di Susana Lopez a San Josè Del Cabo in Baja California. Una roof top bar che trae il suo fascino dall’attenta progettazione e una vista panoramica sul centro della città vecchia.


Abbiamo già presentato La Revolución Comedor (link), un locale nel centro storico di San José Del Cabo, una delle mete turistiche più gettonate dello stato messicano Baja California. Qui l’architetto Susana Lopez con il suo team di Red Arquitectos ha recuperato una casa in mattoni di fine '800, catalogata monumento storico dall’INAH, l'Instituto Nacional de Antropología e Historia (INAH, Istituto Nazionale di Antropologia e Storia). Si tratta di un ufficio del governo federale messicano istituito nel 1939 per garantire la ricerca, la conservazione, la protezione e la promozione del patrimonio preistorico, archeologico, antropologico, storico e paleontologico del Messico. La sua creazione ha svolto un ruolo fondamentale nella conservazione del patrimonio culturale messicano.
Questo fatto ha comportato il rispetto di alcuni vincoli durante l’intervento di Red Arquitectos, ma come sempre sono proprio queste le contingenze maggiormente stimolanti per una mente creativa. Non a caso la maggior parte degli interventi di Susana Lopez si svolge in preesistenze, le quali, grazie all’attenta progettazione dell’architetto messicano, riacquistano un nuovo valore non solo per i proprietari, ma anche per la comunità stessa, arricchita così da questi recuperi, come abbiamo potuto verificare ad esempio anche a Veracruz nel caso del Café Impetus (link).
Al piano terra la trasformazione della palazzina, da luogo abbandonato a luogo dove lasciarsi andare, si manifesta con l’esaltazione e conservazione del patrimonio storico, grazie soprattutto alla scelta dei materiali costruttivi, come mattone e legno, creando in questo modo ambienti dove regna lo chef Benito Molina. Per il Dalton Gin Bar, sul tetto della casa, Red Arquitectos interviene attraverso la realizzazione di un grande gazebo in acciaio e senza danneggiare l’edificio storico. Una struttura solida, ma smontabile, per offrire riparo agli ospiti, i quali qui possono gustare uno dei cocktail preparati dal barman Oswaldo Vazquez con una vista impareggiabile sui tramonti e il tessuto urbano di San Josè Del Cabo.
Per l’interior design di Dalton Gin Bar gli architetti ripropongono le linee semplici del ristorante, declinandole però con un appeal più contemporaneo, anche in considerazione della destinazione d’uso, in quanto il bar si rivolge a un pubblico giovane e propone pure serate con DJ di grande livello. 
Come dice Susana Lopez, Dalton Gin Bar è uno spazio che è stato creato con l'intenzione di esaltare ciò che già esisteva, ovvero l’intervento architettonico, nonostante la sua complessità progettuale lasci tranquillamente la scena al contesto e senza alcuna mania di protagonismo. Il progetto di Red Arquitectos migliora il comfort e la fruizione di questo edificio storico, recuperandolo e facendolo tornare a far parte della vibrante vita sociale della città. 

Christiane Bürklein

Progetto: Red Arquitectos
Luogo: San José del Cabo, Baja California Sur, Messico
Anno: 2016
Immagini: © Bruno Calderón Diaz de León

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×