05-02-2019

Complesso Luminescence di NBJ Architectes a Montpellier

NBJ Architectes,

Paul Kozlowski,

Montpellier, Francia,

Condomini,

Gli architetti dello studio francese NBJ Architectes hanno realizzato, con il complesso residenziale Luminescence, un’architettura dell’abitare contemporaneo che arricchisce con la sua presenza luminosa e iconica il contesto urbano di Montpellier.



  1. Blog
  2. News
  3. Complesso Luminescence di NBJ Architectes a Montpellier

Complesso Luminescence di NBJ Architectes a Montpellier Gli architetti dello studio francese NBJ Architectes hanno realizzato, con il complesso residenziale Luminescence, un’architettura dell’abitare contemporaneo che arricchisce con la sua presenza luminosa e iconica il contesto urbano di Montpellier.


Luminescence di NBJ Architectes è un complesso residenziale composto da tre edifici, di cui due gemelli, ai margini del parco Georges Charpak. Una realtà verde della città di Montpellier in Francia, questo Parco, noto prima come Parc Marianne, è stato progettato negli anni 2000 dai paesaggisti Desvignes e Dalnoky, autori del quartiere Port Marianne, di cui è il cuore verde. Una superficie di 7 ettari che comprende sentieri pedonali, aree attrezzate e giochi, ma anche un bacino d'acqua piovana progettato per regolare le inondazioni dei fiumi Lironda a nord e Lez a sud. 
Ai margini di questo parco sorge una nuova ZAC (zona di sviluppo urbano congiunto), dove si inseriscono i tre volumi progettati dallo studio NBJ Architectes di Elodie Nourrigat e Jacques Brion. Il complesso Luminescence è composto da 61 appartamenti e da un'attività commerciale al piano terra dell'edificio attiguo a Avenue Raymond Dugrand.
Grazie alla sua posizione eccezionale gli architetti hanno optato per prendere spunto dai valori intrinsechi del territorio, dove ci si sente bene e si può godere della qualità di un ambiente a misura d’uomo. Non solo per la vicinanza del complesso al parco, ma più in generale grazie all’ottimo clima di Montpellier con oltre 300 giorni di sole all’anno. Condizioni climatiche che permettono di vivere all’aperto, aspetto che per gli architetti è stato importante valorizzare.
Così i progettisti di NBJ Architectes hanno deciso di sviluppare l'edificio in modo compatto e di offrire a ogni unità abitativa, le cui tipologie vanno dal monolocale all’appartamento con 5 vani e gli attici, un'espansione esterna con ampie terrazze. Queste si allungano verso il paesaggio e sono unite tra loro verticalmente da elementi brise-soleils molto scenografici, i quali filtrano la luminosità, regalando agli interni splendidi giochi di luce e ombra e alla facciata una grande dinamicità e leggerezza.
Luminescence seduce così immediatamente l'occhio del passante, proponendosi quale autentico arricchimento del contesto urbano. Anche in questo progetto gli architetti di studio NBJ sono restati fedeli alla loro missione di valorizzazione del territorio. Tema a cui si dedicano intensamente dal 2006, anno in cui hanno creato e organizzato il primo Festival Architecture Vives (link) che invita i giovani architetti a intervenire nei cortili delle residenze signorili della città di Montpellier e di La Grande Motte. In conclusione quindi la loro architettura vuole essere una risposta in sintonia con il luogo, a vantaggio della qualità di vita degli utenti e quindi intrinsicamente sostenibile.

Christiane Bürklein

Progetto: NBJ Architectes - http://www.nbj-archi.com 
Luogo: Montpellier, Francia
Anno: 2017
Immagini: Paul Kozlowski - http://photoarchitecture.com/ 

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×