21-03-2016

BREEAM Award per l'Enterprise Centre di Architype

Award,

Lo studio di architettura inglese Architype ha vinto il BREEAM Award nella categoria “Education and Health” con il suo Enterprise Centre all'University of East Anglia, Norfolk.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. BREEAM Award per l'Enterprise Centre di Architype

BREEAM Award per l'Enterprise Centre di Architype Lo studio di architettura inglese Architype ha vinto il BREEAM Award nella categoria “Education and Health” con il suo Enterprise Centre all'University of East Anglia, Norfolk. Un edificio costruito secondo lo standard Passivhaus che unisce tecniche costruttive a bassa energia con materiali rinnovabili e locali.



Lo studio britannico Architype da sempre si distingue per il proprio approccio progettuale sostenibile, progettando costruzioni secondo gli standard Passivhaus, nonché con materiali biologici e rinnovabili.



Una mission che ha portato un grande riconoscimento all'ultimo progetto di Architype con la premiazione dell'Enterprise Centre dell'University of East Anglia (UEA) a Norfolk. La costruzione, già lodata dalla stampa quale edificio più green in UK, da inizio marzo si può ufficialmente vantare del BREEAM Award Education and Health. 





Qui sono visibili gli obiettivi raggiunti alla base della progettazione, i quali miravano, sin dalle prime fasi della consultazione, a un ciclo vitale di 100 anni, alla certificazione Passivhaus, nonché a un rating BREEAM eccezionale, superando le richieste locali vigenti in materia di produzione di energie rinnovabili del 10%, risultato ottenuto tra le altre soluzioni adottate grazie ai pannelli solari sul tetto.





Architype ha posto molta attenzione ai materiali utilizzati per la realizzazione del centro, articolato su due piani e contenente spazi per nuove iniziative imprenditoriali: start-up specialmente nel settore della Knowledge Economy. Spicca l'utilizzo di una tradizione antica come il rivestimento in paglia, qui rivisitato in chiave moderna grazie a 294 panelli prefabbricati realizzati da aziende agricole locali, per un totale di 1.200 metri quadrati di facciata ventilata.





L'architettura di Architype diventa così il manifesto di un metodo progettuale olistico, senza rinunciare a un'estetica lineare e contemporanea dal forte appeal, sottolineata a sua volta dal legame con il paesaggio, gli storici giardini di Earlham Hall, e arricchita dal cortile centrale quale spazio culturale condiviso.

Christiane Bürklein

Progetto: Architype Ltd, http://www.architype.co.uk/
Team: Ben Humphries, Christian Dimbleby, Gareth Selby, James Todd
Project Partners: Moran Sinclair (contractor), Churchman Landscape Architects (Landscape)
Luogo: Norfolk, UK
Anno: 2013-2015
Immagini: courtesy of Architype, © Dennis Gilbert, © Nick Caville, © Darren Carter / Morgan Singall