30-12-2016

best architects 17 award per i migliori progetti europei

Basilea, Zurigo, Madrid,

Premio, Award,

Il best architects award, nato nel 2006 per onorare le migliori architetture della zona germanofona, nell'undicesima edizione “best architects 2017” si è allargato a tutta l'Europa.



  1. Blog
  2. News
  3. best architects 17 award per i migliori progetti europei

best architects 17 award per i migliori progetti europei Il best architects award, nato nel 2006 per onorare le migliori architetture della zona germanofona, nell'undicesima edizione “best architects 2017” si è allargato a tutta l'Europa. Diamo uno sguardo a categorie e vincitori. 


Otto categorie: edilizia residenziale (case uni- e plurifamigliari), edifici amministrativi e uffici, edifici commerciali e industriali, altre costruzioni e interni. 380 i progetti candidati e una giuria indipendente per assegnare la dicitura “best architects” e “best architects in Gold”. Queste sono le basi dell'iniziativa giunta alla sua undicesima edizione.
Sono stati scelti 83 “best architects 17” e altri 10 a cui è stato assegnato il riconoscimento “best architects in Gold 17”, a dimostrazione dell'alto livello dei progetti in esame, quale espressione di innovazione, posizione e rilevanza sociale. Ovvero i valori fondamentali dell'architettura contemporanea nelle sue plurime accezioni.
Ecco i 10 migliori. 
Nella categoria “case unifamiliari” gli studi Modersohn & Freiesleben Architekten, Berlino, con “Casa R” e Reuter Raeber, Basilea, con “Casa a Riehen”. Lo studio Edelaar Mosayebi Inderbitzin Architekten, Zurigo, è stato premiato per housing “Steinwies-/ Irisstrasse” e lo studio pool Architekten, sempre di Zurigo, per “Casa G – Oltre l'abitare”. 
Lo studio Christ & Gantenbein di Basile è stato premiato per il “List Customer Center”, così come lo studio austriaco Marte.Marte Architekten per “Sede servizio autostradale Salzburg”. 
Due riconoscimenti sono andati alla Spagna: il progetto ”Faculty of Fine Arts, University of La Laguna” dello studio gpy arquitectos, Teneriffa, e la “Deutsche Schule Madrid” di Grüntuch Ernst Architekten, Berlin. 
A sottolineare la varietà dei premi troviamo i progetti “Palestre Weissenstein” dello studio zurighese Penzel Valier e “Umbrückler Alm – locale sopra a Innsbruck” di Ludescher + Lutz, Bregenz.
Come ogni anno è uscita la pubblicazione omonima, premiata con il Red Dot Award 2016 per il design della comunicazione. L'edizione “best awards 2017” presenta i 93 progetti vincitori su 456 pagine con molte fotografie, un vero “lookbook” architettonico per il prossimo anno.

Christiane Bürklein

Premio “best architect 17” - “best architects in Gold 17”
Ulteriori informazioni: https://bestarchitects.de
Pubblicazione: best architects 17, ISBN 978-3-946021-01-8
456 pagine / tedesco-inglese
295 foto a colori / 478 disegni e piante
Immagini: courtesy of best architect – diritti degli autori

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×