08-08-2018

Beirut, The Shape of A City, Nathaniel Rackowe

Nathaniel Rackowe,

Beirut, Libano,

Gallery,

Mostra,

Una mostra alla Letitia Art Gallery di Beirut espone l’ultima ricerca di Nathaniel Rackowe, The Shape of A City, dove l’artista britannica prende la città di Beirut come punto di partenza per indagare la natura in continuo cambiamento delle città, la sua continua distruzione e il suo rinnovamento.



  1. Blog
  2. Design
  3. Beirut, The Shape of A City, Nathaniel Rackowe

Beirut, The Shape of A City, Nathaniel Rackowe Una mostra alla Letitia Art Gallery di Beirut espone l’ultima ricerca di Nathaniel Rackowe, The Shape of A City, dove l’artista britannica prende la città di Beirut come punto di partenza per indagare la natura in continuo cambiamento delle città, la sua continua distruzione e il suo rinnovamento.


Da qualche anno lo scultore britannico Nathaniel Rackowe, classe 1975, le cui opere si trovano in collezioni prestigiose come la Collezione Jumex in Messico, la Collezione LVMH e anche al MoMA di New York, si occupa nelle sue ricerche artistiche delle città, ambienti della nostra quotidianità.
In collaborazione con la Letitia Art Gallery, galleria d'arte contemporanea fondata da Mohamad Al Hamoud e Annie Vartivarian e sita a Hamra un quartiere centrale di Beirut, dove si trovano numerose università prestigiose, alberghi, biblioteche, ristoranti e caffè, Rackowe con The Shape of A City si è occupata della capitale libanese. Dice l’artista: "Beirut, la città stessa, è diventata il punto di partenza specifico per una nuova serie di lavori. Queste sculture e opere su carta cercano di esplorare la nozione di una bellezza fugace con cui un ambiente urbano può sorprenderci, permettendomi di combinare un'indagine formale e spaziale con concetti di abitazione, alienazione, movimento e mappatura cognitiva”.
Nathaniel Rackowe risponde quindi con una mostra articolata in due parti. Una interna alla galleria, dove sono esposte sei nuove sculture a pavimento: blocchi di cemento, ciascuno illuminato da un cubo di neon bianco che crea un alone di luce geometrica.  A queste opere si affianca una nuova serie di lavori su carta a tecnica mista. Petrol Station Series. The Shape of A City si estende però anche oltre le mura della Letitia Art Gallery con l'installazione di due grandi opere pubbliche, una situata di fronte a Le Gray Hotel e l'altra a Khan Antoun Bey Square nel centro di Beirut, invitando gli spettatori a interagire con le sculture camminandovi attorno o attraversandole.
Il posizionamento delle sculture nel contesto del paesaggio urbano, che ispira gran parte del lavoro di Rackowe, permette alle opere di assumere un nuovo significato nel contesto dello spazio aperto.
Per la loro realizzazione l’artista ha utilizzato diversi materiali da costruzione di origine locale, come lamiere in plastica rinforzata con vetro (GRP) e acciaio zincato piegato, abbinati a lampade fluorescenti bianche standard, creando così una struttura a cavallo tra arte minimalista e cantiere. Nella combinazione di elementi costruttivi familiari in una nuova estetica Rackowe invita lo spettatore a riconsiderare il suo rapporto con la città. L'installazione mostra un'evoluzione rispetto all'attuale serie di opere Pathfinding di Rackowe, che utilizzano nello stesso modo materiali locali e luce e sono state costruite in città che vanno da Parigi a Bangkok.
The Shape of A City di Nathaniel Rackowe alla Letitia Art Gallery va quindi oltre la mera installazione artistica di grande appeal, diventando uno spunto per i visitatori della galleria a ripensare la città che li circonda. Per Annie Vartivarian, fondatrice della galleria questa mostra è: “un contributo inestimabile alla crescente vitalità della scena artistica e culturale contemporanea di Beirut, attraverso il posizionamento di opere scultoree in spazi accessibili al pubblico nella città”. Una visione illuminata che sottolinea l’importanza dell’arte nel progresso socio-culturale delle città.

Christiane Bürklein

Mostra 
The Shape of A City 
di Nathaniel Rackowe
dal 27 giugno al 25 agosto 2018
alla Letitia Art Gallery, Beirut, Libano
Immagini: Courtesy Letitia Art Gallery
Ulteriori informazioni: http://www.letitiagallerybeirut.com/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×