18-03-2019

Una scuola a Yerevan, Armenia di Storaket Architectural Studio

Storaket Architectural Studio,

Sona Manukyan & Ani Avagyan,

Scuola,

Legno,

Storaket Architectural Studio firma una scuola media per un’istituzione privata a Yerevan in Armenia.



  1. Blog
  2. News
  3. Una scuola a Yerevan, Armenia di Storaket Architectural Studio

Una scuola a Yerevan, Armenia di Storaket Architectural Studio Storaket Architectural Studio firma una scuola media per un’istituzione privata a Yerevan in Armenia. Un edificio scolastico che fonde ambienti accoglienti e stimolanti con soluzioni progettuali sostenibili.


L’edificio scolastico progettato da Storaket Architectural Studio va a completare il campus dell’Ayb School, istituzione formativa privata di Yerevan capitale e città più grande dell'Armenia, nonché una delle città più antiche del mondo continuamente abitate. Il complesso scolastico Ayb, che sta per la prima lettera dell’alfabeto armeno, ha aperto nel 2011 e continua a crescere. Da qui la necessità di un terzo edificio situato di fronte ai volumi A e B, con una superficie totale di 4200 mq e per 240 studenti della scuola media. Come nei primi due edifici la filosofia architettonica dell'edificio C consiste nel creare un ambiente educativo aperto e collaborativo, in grado di essere multifunzionale per permettere agli studenti di apprendere in molteplici modi.
Il primo piano del nuovo edificio segue il concetto dell’Open Space e ospita un anfiteatro, il quale facilita l'accesso ai laboratori, al piano interrato e ai due piani superiori in cui si trovano le aule. In questa disposizione spaziale gli architetti seguono formalmente le proposte dei primi due edifici, dove le aree condivise, come hall e caffetteria, sono al piano inferiore e gli spazi dedicati alla didattica ai piani superiori. In questo modo percettivamente si ha un senso di orientamento spaziale comune, trovarsi in una struttura organizzativa uguale, pur presentando aspetti formali diversi.
La scelta di realizzare una parte del nuovo edificio C come seminterrato non ha penalizzato l’illuminazione naturale degli ambienti interni. Infatti ha consentito agli architetti di creare un perimetro libero adibito a spazio verde. Si tratta del tetto della parte ipogea, ora piantumato, e sul quale svetta il volume delle aule con l’iconico elemento a torre dipinto di giallo.
L'edificio Ayb C è pieno di soluzioni tecnologiche, allo scopo di rendere il processo di apprendimento il più semplice e fluido possibile. Gli interni presentano pareti in calcestruzzo con impianti tecnici a vista, una soluzione economicamente vantaggiosa che non solo ha accelerato i tempi di esecuzione, ma facilita anche gli interventi di manutenzione. In questo caso visivamente il metallo e il cemento della costruzione sono contrastati piacevolmente dai pavimenti e dagli elementi in legno 
Per tutta la struttura i progettisti di Storaket Architectural Studio hanno perseguito l'obiettivo dell'efficienza energetica e optato per un sistema di climatizzazione a basso consumo. Sulla facciata sud troviamo dei pannelli solari e una tecnologia sviluppata dagli architetti e ingegneri del team di Storaket Architectural Studio, la quale utilizza sensori per la regolazione automatica dei pannelli solari, al fine di avere sempre l’inclinazione migliore. Inoltre è stato studiato e implementato un sistema che, in caso di eccesso di luce, oscura automaticamente le finestre, garantendo il massimo comfort agli allunni
L’edificio Ayb C di Storaket Architectural Studio a Yerevan propone quindi un ambiente scolastico stimolante e sostenibile in cui studiare è un piacere.

Christiane Bürklein

Progetto: Storaket Architectural Studio - http://www.storaket.com/
Luogo: Jerevan, Armenia
Anno: 2018
Immagini: Sona Manukyan & Ani Avagyan

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×