17-05-2021

Architettura sul mare, l’Inntel Hotels Den Haag Marina Beach di KCAP

KCAP,

Ossip van Duivenbode,

Hotel,

Vetro,

L’albergo 4 stelle Inntel Hotels Den Haag Marina Beach, progettato dallo studio KCAP, è una nuova addizione iconica allo skyline di Scheveningen, il famoso quartiere balneare dell’Aia. L’edificio rientra nella riqualificazione di Noordelijk Havenhoofd Scheveningen.



  1. Blog
  2. News
  3. Architettura sul mare, l’Inntel Hotels Den Haag Marina Beach di KCAP

Architettura sul mare, l’Inntel Hotels Den Haag Marina Beach di KCAP Scheveningen è la stazione balneare più popolare dell’Olanda. Situata a soli 5 chilometri dall'Aia, questa località, con le sue spiagge, è facilmente raggiungibile dal centro città in maniera sostenibile, sia con la bicicletta che con il tram. La si può quindi inserire fra le mete ideali per chi, dopo le visite ai musei della capitale, volesse svagarsi sul mare del Nord. Proprio sulla punta del boulevard di Scheveningen ha da poco aperto, in tempo per la stagione estiva, l’albergo 4 stelle Inntel Hotels Den Haag Marina Beach. Disegnato dallo studio di architettura KCAP di Rotterdam è uno sviluppo del VolkerWessels Vastgoed, realizzato in collaborazione con il comune dell’Aia, e arricchisce il panorama della località marittima con un nuovo landmark sulla punta del suo famoso Boulevard.
La consegna dell'hotel completa quindi la prima fase di riqualificazione di Noordelijk Havenhoofd Scheveningen, il cui masterplan è sato sempre sviluppato dallo studio KCAP su di un’area di 8,8 ettari nel sud di Scheveningen. Questo, in particolare, mira a una profonda ristrutturazione territoriale attraverso la combinazione dell’esistente industria della pesca con un programma misto per il tempo libero, il cui piano prevede di due parti: il porto, con le aziende di lavorazione del pesce, e il boulevard sul mare, con un programma per il tempo libero che include appunto anche il nuovo edificio dell'hotel. Si può quindi affermare che in questa parte di Scheveningen si incontrino due mondi: il turismo e le attività portuali. Ed è proprio per questo motivo che il linguaggio architettonico scelto dallo studio KCAP per l’edificio si rifaccia alla narrazione marittima e alla storia del luogo.
Il volume triangolare dell’Inntel Hotels Den Haag Marina Beach appare diverso da ogni punto di vista lo si guarda, diventando in questo modo un punto di riferimento visivo in riva al mare. Da lontano, la facciata di vetro con le sue strisce diagonali richiama la dinamica delle vele e a uno sguardo più attento può anche ricordare le increspature nell'acqua, oppure quelle di una spiaggia sabbiosa dopo che l'acqua si è ritirata con la marea. In entrambi i casi rimane comunque chiaro il riferimento alla particolare esperienza della vita in riva al mare. Invece, sulla facciata trasparente i riflessi del cielo, del sole e delle nuvole sottolineano il rapporto intimo del nuovo hotel con il suo contesto. Una simbiosi che si enfatizza di notte, quando l'edificio con il suo skypool illuminato si trasforma in un faro accogliente.
Questo hotel, di circa 11.000 m2, al suo interno offre a visitatori e ospiti un programma distribuito su 13 piani con 226 lussuose camere dalle finestre a tutta altezza. Aperture da cui è possibile gode di un’impareggiabile vista sul Mare del Nord, Noorderstrand e lo skyline dell'Aia. Inoltre, fra i servizi offerti si trovano: un ristorante, un bar, una sala da pranzo privata e un'area benessere. Fiore all’occhiello di questa struttura è la Spa. Posizionata al 12° piano è dotata di piscina a sfioro per offrire un’esperienza “immersiva” davvero unica. Oltre a questa vi si trovano anche un bagno a vapore, una sauna e una sala per massaggi e trattamenti di bellezza. Il tutto per un soggiorno all’insegna del relax. 
In conclusione, non va dimenticato che ogni area dell’Hotel è stata ideata per migliorare il dialogo con l'ambiente circostante, ossia il vero valore aggiunto di ogni buona architettura.
L'Inntel Hotels Den Haag Marina Beach dello studio KCAP segna quindi un importante momento nella riqualificazione della zona portuale, come nella sua transizione verso un futuro meno industrializzato. Non a caso si è già conquistato la fama di luogo che fa tendenza.

Christiane Bürklein

Project: KCAP
Location: Scheveningen, The Hague, The Netherlands
Year: 2021
Images: Ossip van Duivenbode

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature