07-01-2019

ADEPT e Topotek1 ad Aabenraa, Danimarca

Topotek1, ADEPT,

Hanns Joost,

Aabenraa, Danimarca,

Urban Architecture, Piazze,

Paesaggio,

Lo studio di architettura danese ADEPT insieme ai progettisti dello studio berlinese Topotek1 hanno realizzato un’importante intervento urbanistico nella città Aabenraa.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. ADEPT e Topotek1 ad Aabenraa, Danimarca

ADEPT e Topotek1 ad Aabenraa, Danimarca Lo studio di architettura danese ADEPT insieme ai progettisti dello studio berlinese Topotek1 hanno realizzato un’importante intervento urbanistico nella città Aabenraa. Il progetto tiene conto dei materiali tradizionali e rinnova il centro storico cittadino.


I tre sgombri nello stemma del comune di Aabenraa, una città con poco più di 16mila abitanti nella Danimarca meridionale vicino alla frontiera con la Germania, sono la testimonianza delle origini quale villaggio di pescatori che dopo il ‘700 si è trasformato in una città di navigatori e costruttori di navi che hanno navigato in tutto il mondo facendo di Aabenraa a partire dal ‘900 un’importante centro per il commercio.
Il centro storico è situato su un pendio intorno alla chiesa di San Nicola, dedicata al santo dei naviganti. Le strade e le case di Aabenraa sono ancora oggi caratterizzate dalla cultura e dallo stile di vita del passato che non ultimo anche grazie all’intervento di ADEPT e Topotek1 sono stati valorizzati in chiave contemporanea con molta attenzione alle particolarità locali,
Si tratta di una trasformazione della città storica che crea forti legami tra il visionario piano regolatore urbano, vinto dal team composto dallo studio di architettura danese ADEPT in collaborazione con i paesaggisti e urbanisti di Topotek1 nel 2014, e il ridisegno dello spazio pubblico di forte impronta storica. Viene proposta una nuova lettura e soprattutto utilizzo delle vie e piazze del centro storico partendo da un approccio progettuale giocoso e una nuova visione dei materiali tradizionali.
Il progetto nasce da una profonda conoscenza della città, da uno studio attento dei collegamenti e dei percorsi degli abitanti per poter sviluppare il potenziale urbano. Questa filosofia progettuale ha fatto sì che il centro storico di Aabenraa è riemerso con una rete stradale più coerente e piazze definite con carattere individuale. Il tutto nel pieno rispetto della scala del centro storico senza cadere nella trappola del finto storico ma con il chiaro intento di aggiungere nuovi strati di identità moderna a strade e piazze
La nuova identità viene evidenziata attraverso modelli di pavimentazione, pensati per rallentare il passo e per camminare in maniera più consapevole ma anche per separare in maniera elegante i vari utenti, dal pedone al ciclista e le macchine. Mentre gli arredi urbani sono stati progettati per sostenere varie forme di vita pubblica in città, dalle semplici sedute alla piattaforma che in caso di bisogno diventa palcoscenico.
Nel processo di creazione di collegamenti evidenti dalle grandi prospettive al più piccolo dettaglio, l'obiettivo di ADEPT e Topotek1 è stato quello di favorire l’emergere di una forte identità per il centro storico della città nel suo complesso, ma allo stesso tempo di permettere alle singole situazioni urbane di influire sul carattere dello spazio pubblico.

Christiane Bürklein

Progetto: ADEPT, Topotek1, Atkins
Luogo: Aabenraa, Danimarca
Anno: 2015-2018
Immagini: Hanns Joost

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×