09-05-2005

Biblioteca Europea di Informazione e Cultura. Milano. Peter Wilson. 2001

Peter Wilson,

Milano,

Biblioteche,

Una grande struttura bibliotecaria a scaffali aperti con un stretta integrazione tra supporti cartacei e moduli informatici: è la BEIC che sorgerà a Milano, nell'area dell'ex scalo ferroviario Porta Vittoria, su una superficie di oltre 20.000 metri quadrati.



Biblioteca Europea di Informazione e Cultura. Milano. Peter Wilson. 2001 Il progetto è l'esito di un concorso internazionale, bandito nel 2001, che ha visto la partecipazione di oltre 100 studi tra i quali sono stati poi selezionati 10 finalisti.
La proposta vincente, dell'australiano Peter Wilson, è stata scelta per il modo in cui il nuovo edificio si rapporta con l'intorno urbano, per le particolari valenze estetiche e per le soluzioni proposte nell'organizzazione del materiale documentario, sia librario sia informatico.

Si tratta di un progetto molto importante per il Comune di Milano, in quanto la nuova struttura diventerà la più grande infrastruttura culturale dell'Europa del Sud, in cui saranno collocati tutti i testi fondamentali, relativi ai vari rami del sapere, di ogni età e cultura.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×