31-10-2002

Behnisch and Partner: Norddeutsche Landesbank
Hannover, Germania, 2002

Sport & Wellness, Ristoranti, Uffici, Paesaggio, Banche, Store, Gallery,

Vetro,

Mostra,

Nel 2002 è stato completato ad Hannover l'edificio progettato dagli architetti "Behnisch and Partner", che ospiterà la nuova sede della Norddeutsche Landesbank: lo stabile sorge sulla Friedrichswall, una strada che collega il centro della città all'area residenziale situata a sud.



Behnisch and Partner: Norddeutsche Landesbank<br> Hannover, Germania, 2002
La costruzione è dotata di una superficie complessiva di 40.000 metri quadri, in grado di accogliere circa 1500 dipendenti: da una piattaforma regolare s'innalza un edificio di diciassette piani, alto approssimativamente settanta metri e suddiviso in blocchi che ruotano orizzontalmente.
Un leggero mantello di cavi di acciaio e vetro ricopre le tribune: si tratta di una "tensostruttura", in genere usata per coperture sospese, in quanto è capace di resistere a sollecitazioni di trazione.
Asimmetrica e fortemente espressionista, la sede della Norddeutsche Landesbank si pone in netto contrasto con la monotona organizzazione urbana di Hannover; essa si differenzia sia dai complessi residenziali presenti nella zona sud, sia dai grossi palazzi che si sviluppano a nord della Friedrischwall.
Il pianterreno dell'edificio, aperto al pubblico, ospita ristoranti, negozi, caffé e gallerie d'esposizione.
Al suo interno è presente un ampio cortile, il cui progetto è stato curato nei minimi dettagli: basti pensare alle stupende fontane e alla variegata vegetazione che lo caratterizzano. Tra l'altro, da questo spazio aperto si diramano numerosi sentieri alberati che permettono di raggiungere il vicino "Maschpark" e l'area sud di Hannover.
Il sito in cui è stata costruita la Norddeutsche Landesbank è a tutti gli effetti una zona di transizione tra i quartieri più frenetici della città, con le loro attività commerciali, burocratiche e culturali, e l'area prettamente residenziale, tranquilla e silenziosa.

Il progetto di Hannover è senza dubbio il più articolato tra quelli realizzati finora dallo studio Behnisch and Partner: la sua caratteristica fondamentale consiste nella perfetta integrazione tra architettura e paesaggio circostante. Inoltre, l'edificio in esame è stato realizzato nel pieno rispetto dei canoni di un'architettura sostenibile, come dimostra l'ottimizzazione del dispendio energetico.
La volontà di garantire la migliore qualità ambientale diviene il perno dell'intero progetto, anche a scapito della complessità volumetrica della costruzione.
Ad esempio, gli uffici non sono dotati di impianti di aria condizionata, ma la presenza di doppie facciate consente una ventilazione naturale.
Per di più, uno scambiatore di calore situato sotto le fondamenta (soil-heat-exchanger) contribuisce a mantenere delle condizioni microclimatiche ideali sia d'inverno che d'estate: infatti, l'aria penetra all'interno dell'edificio passando attraverso il pavimento.
Un'ulteriore misura di risparmio energetico impiegata nella costruzione della Norddeutsche Landesbank consiste nell'aver ottimizzato l'uso dell'illuminazione naturale, assicurando in tal modo il massimo comfort anche dal punto di vista termico.
La banca di Hannover costituisce l'ultimo progetto realizzato da Günter Behnisch e suo figlio Stefan e si configura anche come il più innovativo; alcuni critici hanno parlato di una svolta in senso "decostruttivista", in quanto l'architettura dell'edificio presenta elementi informali e contrastanti. Mentre i precedenti progetti di Behnisch and Partner si caratterizzavano per le forme poco flessibili e lo stile piuttosto organico, la struttura del complesso in esame è priva di assi di riferimento e di geometrie regolari.
I volumi spigolosi e le forme discontinue danno vita ad una moderna tipologia costruttiva, in cui la compenetrazione di piani e la deformazione spaziale delineano contorni fortemente dinamici. Di conseguenza, l'edificio si pone come un elemento del tutto estraneo rispetto all'uniforme skyline della città.

Floriana De Rosa

Link:
http://www.behnisch.com/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×