27-12-2005

Barcellona. Torre Agbar
Jean Nouvel e Fermin Vazquez. 2004

Jean Nouvel, b720 Fermin Vazquez Arquitectos,

Barcellona, Spagna,

Uffici, Grattacielo,

2 anelli di forma ovale che fanno da base ad altrettanti cilindri di 35 piani e 145 metri di altezza: è la torre Agbar costruita in un'area nevralgica del centro di Barcellona, su progetto di Jean Nouvel e dello Studio di Fermin Vazquez.



Barcellona. Torre Agbar<br> Jean Nouvel e Fermin Vazquez. 2004 Anche la distribuzioine delle finestre, che sono 4.400, è stata oggetto di un attento studio che ha tenuto conto dell'esposizione alla luce naturale e della visuale offerta. Per questo, ad esempio, le aperture verso il mare e verso la Sagrada Familia sono più ampie. Esse, inoltre, hanno colori e tonalità diverse, che richiamano quelle dei capolavori di Gaudì numerosi a Barcellona.
In tutto, i 40 differenti colori e i 41mila pezzi di alluminio fanno del rivestimento l'elemento più caratterizzante del progetto. Le tonalità vanno dalla terra al grigio, dall'azzurro chiaro al verde.
A completarlo è, inoltre, un sistema di brise-soleil studiato e posizionato in base all'angolo di incidenza dei raggi solari.
L'intenzione di Nouvel non è stata quella di creare semplicemente un grattacielo diverso dagli altri, ma una sorta di nuova guglia, che suggerisse un movimento ascensionale, una grande massa fluida che sembra essere uscita dalla terra.

Laura Della Badia

Si ringrazia: www.jeannouvel.com

Itinerario d'architettura contemporanea di Barcellona
Intervista a Jean Nouvel
Biografia
Opere dell'architetto Jean Nouvel

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×