28-07-2020

ateliers o-s architectes ampliamento edificio scolastico a Lugrin

ateliers o-s architectes,

Scuole & Università,

A Lugrin, piccolo villaggio della Communauté de communes pays d'Evian - vallée d'Abondance in Francia, lo studio ateliers o-s architectes ha firmato il progetto di ampliamento dell'edificio scolastico riprendendo la forma del fienile, figura archetipa legata all'architettura locale, ma interpretandola con nuovi materiali come il cemento e l'acciaio corten.



ateliers o-s architectes ampliamento edificio scolastico a Lugrin

Lo studio ateliers o-s architectes ha firmato il progetto di ampliamento dell'edificio scolastico di Lugrin, un villaggio della Communauté de communes pays d'Evian - vallée d'Abondance in Francia che gode di una posizione incantevole di fronte Losanna e offre uno dei più bei panorami del Lago Léman o lago di Ginevra. Il villaggio si sviluppa al confine con la Svizzera, sui primi declivi della catena alpina, in un territorio caratterizzato da una successione di terrazzamenti circondato da foreste e ampie aree verdi, con panorami spettacolari.
Negli ultimi 30 anni, Lugrin ha visto aumentare la sua popolarità e con essa il numero di abitanti e di alunni. L'incremento demografico ha quindi determinato la necessità di ampliare la struttura scolastica, negli anni si sono susseguiti ben tre progetti di ampliamento e ristrutturazione, l'ultimo dei quali nel 2004. A questi è seguito il progetto di ateliers o-s architectes, vincitore del concorso bandito nel 2015, che ha ampliato la capacità dell'infrastruttura scolastica con una nuova mensa, un nuovo cortile, 3 aule per la scuola elementare e un laboratorio artistico, più altri locali comuni. Gli architetti hanno quindi deciso di creare un nuovo volume unitario e rigoroso: un parallelepipedo d'acciaio corten posato su una base in cemento faccia a vista ben ancorata al terreno. Il nuovo ampliamento crea uno stretto rapporto con le strutture già esistenti, il complesso scolastico preesistente è infatti composto da diversi volumi adiacenti che si inseriscono nella naturale pendenza del sito e permettono di leggere l'insieme come un unico edificio.

L'ampliamento con il suo tetto a doppia falda riprende la forma del fienile, una figura archetipa legata all'architettura locale, e la interpreta con nuovi materiali: l'acciaio corten che riveste il livello superiore e il cemento faccia a vista per la base. Una differenziazione materica che diventa rappresentazione del gioco di contrasti che caratterizza tutto il progetto, nonché espressione della differenza delle funzioni che si svolgono nelle due parti dell'ampliamento. Il volume di acciaio è infatti dedicato alla nuova area mensa e svolge anche funzioni di sala polivalente per il villaggio, mentre nella base inferiore trovano posto le classi della scuola elementare. Il collegamento tra le nuove attrezzature e quelle esistenti avviene al pianoterra attraverso la galleria coperta che costeggia il cortile dell'asilo e quello della scuola elementare. Non si tratta solo di un semplice percorso di circolazione, ma di uno spazio colonnato che diventa un vero e proprio parco giochi per i piccoli. Il nuovo ampliamento con il suo volume in acciaio dalla silhouette lunga e slanciata si protende verso il paesaggio e interagisce con il contesto attraverso le grandi aperture che creano giochi di visione intrecciate tra interno ed esterno, incorniciando sia vedute del villaggio che il magnifico panorama.

(Agnese Bifulco)


Images courtesy of ateliers o-s architectes photo by © Cyrille Weiner

Project Name: Extension des équipements scolaires de Lugrin
Location: Chemin du grand tronc 74500 Lugrin, France
Client: City of Lugrin

Program
-4 new elementary classes, including a plastic art workshop
-School canteen
- Service rooms
- Development of outdoor spaces (playground, parking lots and surroundings)

Architects
ateliers o-s architectes
Architect In Charge : Vincent Baur, Guillaume Colboc, Gaël Le Nouëne, Vincent Menuel, Yvanie Wilhelm

Consultant engineering:
EUCLID Structural & Services engineer economie
Les architectes du paysage Landscaping
Jean-Paul Lamoureux acoustician

Created areas: 1300 m²
Budget: 1 630 000 € HT
Date: Competition 2015, Completed 2020

Crédits photographiques : © Cyrille Weiner


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature