16-02-2006

Asilo nido Peter Pan
Platania Architetti. Venezia Mestre, 2004

Platania Architetti,

Venezia, Italia,

Asilo,

L'Asilo nido Peter Pan di Venezia Mestre è un'isola felice, colorata, briosa. Ci giocano i bambini, ma fa venir voglia anche agli adulti di frequentarlo, di immergersi nell'atmosfera ludica, fiabesca che quest'architettura fresca e vivace è capace di creare. È un progetto di Roberto Platania nato dalla volontà del Comune di Venezia di destinare un'area del quartiere della Cipressina a polo scolastico per tre gradi di istruzione.



Asilo nido Peter Pan<br>Platania Architetti.
Venezia Mestre, 2004 L'asilo per 35 bimbi riproduce un mondo ovattato, edulcorato, morbido, un luogo capace di stimolare l'interazione fra i piccoli e lo spazio.
Qui l'asilo non è un contenitore di giocattoli e di bimbi in sosta, quanto piuttosto uno scenario pensato per coinvolgere i giovanissimi utenti alla scoperta delle possibili forme di dialogo con l'ambiente che li circonda. L'architettura promuove, sollecita, attiva e incentiva la naturale predisposizione dei più piccini all'esplorazione.
L'architettura, insomma, diventa gioco anch'essa.
L'asilo - su un unico piano fuori terra- si trova in un giardino, adagiato sul manto erboso che nella bella stagione si trasforma nell'estensione all'aperto del mondo dei giochi. Il suo aspetto è rassicurante, ha la forma dell'abitazione tradizionale, molto simile a quella che disegnano i bambini.
Tetto a falde, pareti colorate, giardino tutto intorno...la riconoscibilità è assicurata, ed è come sentirsi a casa propria. Esigenza importante per i più piccoli che cominciano, in questo modo per gradi e sentendosi rassicurati, a conoscere e a prendere confidenza con posti nuovi, quali appunto l'asilo.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×