30-04-2004

Antico borgo "La Bagnaia"

Arch. Magi,

Siena,

Hotel, Sport & Wellness,

Pietra, Gres Porcellanato,

FMG Fabbrica Marmi e Graniti,

Progettista: Arch. Magi
Committente: Marisa Monti Riffeser
Località: Siena
Data di realizzazione: 2003
Materiali per la pavimentazione: Iris Fabbrica Marmi e Graniti



Antico borgo La Bagnaia, con il suo borgo ed i suoi casolari, è un complesso immerso nella natura: esso occupa ben 1100 ettari di cui 600 a bosco che lo circondano isolandolo, facendolo apparire come un luogo incantato e incontaminato, un paesaggio fiabesco.

La storia del borgo è nota dal XV secolo in poi. Gli antichi documenti affermano infatti che l'11 marzo 1445, Jacopo di Galgano Bichi riuscì a comprare per 1200 fiorini le terre ed il borgo di Bagnaia per farvi costruire la propria residenza. Jacopo avviò il borgo ad una rinascita artistica ed economica che proseguì nei secoli. La vocazione agricola del borgo pian piano tornò alla luce e i vicini centri termali, dove anche re e imperatori amavano recarsi, contribuirono ad una ripresa totale della vita del borgo, fino all'aggregazione, nel 1568, al vicariato di Sovicille.
L'immagine di La Bagnaia intanto cresceva ed attirava via via il ceto nobile senese che investì nel luogo e arricchì la campagna.

Oggi il Borgo è diventato un luogo di soggiorno e relax raffinato ed esclusivo; il passato intatto si è piacevolmente mescolato con quello che è stato creato successivamente, sempre nel rispetto delle antichissime origini.

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature