16-11-2011

Active Architettura - Active Design

Uffici, Sport & Wellness, Ristoranti, Centri Commerciali,

ACTIVE SURFACES, Design,

Luca Drago e Sara Eleonora Giorgia Parodi, vincitori della prima edizione del premio Active, sono nella giuria della seconda edizione presentata recentemente da Graziano Verdi, presidente e A.D. di GranitiFiandre e Iris Ceramica.



Active Architettura - Active Design

Luca Drago, studio d'architettura Open Project, ha vinto la prima edizione del premio Active Architettura con il progetto di ampliamento degli uffici della società alimentare Granarolo. Per la sezione Design, ha trionfato il progetto dell'architetto Sara Eleonora Giorgia Parodi, studio Deepp, con il ristorante-louge, interno al centro commerciale Le Torri di Rovigo.

I due architetti faranno parte della giuria della seconda edizione del premio, presentato recentemente da Graziano Verdi, presidente e A.D. di GranitiFiandre e Iris Ceramica.
Il premio è rivolto a tutti i professionisti (architetti, progettisti, designer ecc.) che hanno utilizzato nei propri progetti la linea Active di GranitiFiandre.
L'intento è quello di invitare gli addetti del settore a proporre progetti innovativi che impieghino materiali eco-attivi ed eco-sostenibili come Active Clean Air & Antibacterial Ceramic TM, il rivoluzionario materiale sviluppato da GranitiFiandre e Iris Ceramica.

Il premio prevede due sezioni: Active Architettura per chi costruisce “verde” e Active Design, per quei progetti di interior design realizzati in un'ottica di sostenibilità e benessere che ricorrono a materiali eco-attivi per ridurre l'inquinamento indoor.
Come per il 2010 i premi della sezione Active Architettura saranno assegnati da GranitiFiandre, quelli della sezione Active Design da Iris Ceramica.


www.active-ceramic.it
www.granitifiandre.it
www.irisceramica.it