23-07-2013

20 i finalisti del premio Aga Khan per l'architettura

2A+P/A,

Lisbona,

Scuola, Ospedali, Sport & Wellness,

Award, Premio,

A fine Aprile sono stati annunciati i venti finalisti del premio Aga Khan per l'architettura, il vincitore sarà proclamato nel corso della cerimonia di premiazione che si terrà a Lisbona in settembre.



20 i finalisti del premio Aga Khan per l'architettura Il vincitore del premio Aga Khan per l'architettura sarà proclamato in settembre, ampia la varietà di opere d'architettura presenti nell'elenco delle venti finaliste: progetti realizzati usando tecnologie avanzate ma anche metodi di costruzione tradizionale, grattacieli ma anche scuole, ospedali.
Per la maggior parte sono progetti realizzati in Africa e in Asia, e tra i progettisti sono presenti anche studi italiani come il team composto da 2A+P/A, IaN+ e Mario Cutuli che ha realizzato la scuola intitolata alla giornalista Maria Grazia Cutuli ad Herat in Afghanistan, e lo studio Tamassociati che ha progettato a Khartoum Sudan il Centro di cardiochirurgia Salam dell'ONG italiana Emergency.

Il direttore del Premio Farrokh Derakhshani, ha sottolineato come i giurati abbiano tenuto in gran conto la dimensione umana e la durabilità degli edifici. Scopo del premio non è solo riconoscere e dare visibilità all'eccellenza in architettura ma soprattutto presentare quelle opere che permettono di migliorare la qualità della vita dei fruitori e la società in cui sono realizzate.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of AKAA (Aga Khan Award for Architecture)

www.akdn.org/Content/1177
www.2ap.it
http://www.tamassociati.org/

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature