13-02-2006

Villaggio Olimpico Torino 2006,
Benedetto Camerana
Torino, Italia. 2005

Arata Isozaki,

Torino,

Fabbriche, Paesaggio, Ville, SPA,

Il progetto per il Villaggio Olimpico Torino 2006 costituisce un esempio riuscito di integrazione e di sintesi delle più diverse scale di intervento. È architettura, ma è anche città, è parco, e allo stesso tempo è paesaggio.



Villaggio Olimpico Torino 2006,<br> Benedetto Camerana<br>
Torino, Italia. 2005 Sostenibilità e sensibilità per l'ambiente guidano le scelte tecnologiche di questo progetto, orientato al risparmio energetico e alla diminuzione delle emissioni inquinanti attraverso reti di teleriscaldamento, pannelli solari, serre applicate e sistemi per il recupero delle acque piovane.
Simbolo dell'intero complesso è l'arco-passerella pedonale di Hugh Dutton, che collegherà il MOI - Mercati Ortofrutticoli all'Ingrosso- con il grande complesso delle ex officine Fiat Lingotto.
"Segnale emergente -sottolinea Camerana-, nel contempo olimpico e urbano... una struttura innovativa, di grande forza e leggerezza, in grado di confrontarsi con le emergenze high tech e simboliche dell'ex fabbrica."

www.camerana.com

Articoli correlati:
Atrium Torino, Giugiaro. 2003
Palazzo del ghiaccio, Torre Pelice. 2005
Villaggio Olimpico di Sestriere ed ex Colonia Medali. 2005 Arata Isozaki, Palahockey. Torino 2005
PalaVela di Torino

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy