09-03-2016

V+ e Bouwtechniek: municipio Montigny-Le-Tilleul

V+,

Belgio,

Progetti

contemporaneo,

Legno, Vetro,

Gli studi V+ e Bouwtechniek vincono il concorso per l’ampliamento del municipio di Montigny-Le-Tilleul (Belgio). Il progetto adegua la vecchia sede del municio alle nuove funzionalità, utilizzando l’area verde retrostante al preesistente palazzo settecentesco per realizzare una nuova ala leggera in netto contrasto.



V+ e Bouwtechniek: municipio Montigny-Le-Tilleul

Dall’associazione temporanea degli studi V+ e Bouwtechniek nasce il progetto di riqualificazione e ampliamento del municipio di Montigny-Le-Tilleul, una cittadina belga della Regione Vallone. In seguito a un concorso bandito nel 2008, il progetto di V+ e Bouwtechniek non soltanto adegua la vecchia sede del municipio di Montigny-Le-Tilleul alle nuove esigenze funzionali, ma recupera l’area verde retrostante poco utilizzata come piazza e parco in cui ambientare la vita cittadina.
Al centro dell’intervento di V+ e Bouwtechniek il rispetto per l’edificio preesistente che è stato sgravato di numerose attività, allocate in una nuova struttura dall’immagine coerente con il linguaggio contemporaneo, e in grado di stabilire un importante legame con il parco. Mentre la settecentesca sede del municipio è orientata verso rue de Machienne, la strada su cui si affaccia, un nuovo complesso principia da esso per allungarsi sul terreno retrostante e immergersi letteralmente nel parco con un sorprendente volume a sbalzo. Il nuovo corpo sfrutta infatti il dislivello tra il piano terra del vecchio palazzo e il parco di tre metri più in basso; le pareti vetrate che al piano del parco chiudono gli ambienti della caffetteria, valorizzano tale scelta enfatizzando la bellezza della struttura sospesa.

La pianta del piano principale del nuovo blocco si ispira, rivelano i progettisti di V+, a un ramo del bosco di tigli, che disegna un anello intorno alla proprietà del municipio, fino al nuovo parcheggio ricavato a ovest. Il tronco primario si sviluppa su tre rami più corti che allocano ognuna delle principali funzioni istituzionali, Direzione, Pianificazione e Finanza, da cui gemmano due ambienti sospesi che ospitano speciali e suggestive sale riunioni. Tutti gli elementi di sostegno solo perimetrali cosicché il layout interno, suddiviso da pareti divisorie non portanti, risulta flessibile e sempre riconfigurabile. 
La metafora naturalistica si conferma nella scelta del brise soleil a elementi verticali in legno di cedro, che ombreggia i due piani a sbalzo lasciando intravedere la struttura leggera e i tamponamenti in legno e vetro. A circa metà dell’estensione del nuovo “ramo”, una rampa consente agli utenti l’accesso dall’area pubblica laterale, connessa con il parcheggio, senza barriere architettoniche.
La relazione tra il vecchio edificio comunale e il nuovo volume sospeso sul parco è un dialogo di contrasti, in cui i progettisti non ricercano mai la mimesi dell’antico. Muratura e decorazione finiscono dove cominciano acciaio, vetro e legno: la facciata storica si spalanca sul parco con una serie di prospetti modernisti in cui il legno fa da collante con il paesaggio naturale e il vetro ne consente il pieno godimento. Le più aggiornate tecniche di climatizzazione completano l’intervento facendone un edificio “passivo”.


Per gli abitanti di Montigny-Le-Tilleul, il volume architettonico si mostra nella sua interezza al primo colpo d’occhio. La semplicità delle sue forme e il suo scheletro enfatizzato, solo adombrato dal brise soleil in legno, la avvicinano all’immaginario delle strutture ausiliarie e temporanee, ma la leggerezza del suo insieme mira invece a farne un’architettura che entri stabilmente nel paesaggio.

Mara Corradi

Architects: V+ (Bihain, Decuypere, Hagiwara) / Bouwtechniek
Place: Montigny-le-Tilleul (Belgium)
Client: Belgian french community
Collaborators: Elodie Degavre, Philippe Buraud.
Engineer: Greisch (François Laurent)
Acoustics: Daidalos Peutz
Main contractor: Bemat / Jansen
Area: 5,000 sqm
Competition: 2008
Conception: 2011
Realisation: 07/2013
Photographies: © 354 Photographers (Maxime Delvaux), V+

Contracting autority award 2013

www.vplus.org
http://b-b.be/fr/portfolio/htel-de-ville-montigny-le-tilleul/
http://www.montigny-le-tilleul.be/focus/nouvel-hotel-de-ville/projet-de-renovation-et-dextension-de-lhotel-de-ville-1


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy