19-06-2017

Somerville House di Naturehumaine

Stéphane Rasselet, Naturehumaine,

Adrien Williams,

Montréal, Canada, Essen,

Casa Unifamiliare, Loft,

Stéphane Rasselet ha posto la sua firma su una nuova opera. Si tratta di una casa su quattro livelli, Somerville House, di cui gli architetti canadesi naturehumaine hanno ripensato gli interni in chiave minimale, ma attentissima ai dettagli.



Somerville House di Naturehumaine

Una coppia canadese con due figli ha deciso di cambiare l'assetto della propria casa. Essendo costruita negli anni '70 assieme a tanti edifici simili non si è potuto modificare l'esterno. Così lo studio d'architettura naturehumaine si è dedicato interamente agli interni, dando loro il tono minimale e sofisticato che contraddistingue l'opera di Stéphane Rasselet, fondatore dello studio.

I quattro piani che costituiscono Somerville house sono spigolosi e dai toni tenui: bianco, grigio, nero e legno. Questa la palette cromatica necessaria sulla tavolozza di un architetto minimale. Grandi spazi, ampie vetrate e ossessione per il dettaglio a ogni livello sono i punti fermi nei progetti di naturehumaine. Ma ciò che rende particolare questo progetto è il cavedio che per tre piani corre verticalmente, lasciando fluire la luce in ogni spazio e dando un tocco di magnificenza alla casa.

Francesco Cibati

Luogo: Montréal, QC, Canada
Anno: 2017
Progetto: naturehumaine – www.naturehumaine.com
Fotografie: Adrien Williams


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy