10-11-2004

Sazka Arena - Praga
2004 - Helika Praga

Praga,

Piscine, Bar, sport, Ristoranti,

Pietra,

Sono bastati 19 mesi per dotare Praga di uno dei più moderni e funzionali stadi d'Europa: Sazka Arena, la cui costruzione è iniziata nel settembre 2002, ha visto giocare la prima partita nel marzo 2004.



Sazka Arena - Praga<br> 2004 - Helika Praga Gli interni dei ristoranti, dei bar e delle aree di servizio sono rivestiti in pietra naturale e artificiale e in alcuni punti con piastrelle di ceramica.
Per accelerare i tempi di posa, sono stati utilizzati prodotti a presa rapida e speciali adesivi cementizi a scivolamento nullo. Particolare attenzione è stata posta, inoltre, nell'impermeabilizzazione delle terrazze e delle piscine, per i cui ambienti è stata utilizzata una malta cementizia elastica, mentre per gli interni è stata impiegata una membrana liquida a rapido asciugamento.
La struttura, dal design essenziale, costituisce un punto di riferimento nel settore degli impianti sportivi soprattutto per le sue enormi dimensioni e per la versatilità d'impiego. La sua costruzione, inoltre, rientra nelle sempre più diffuse strategie di decentramento urbano, che portano alla costruzione di grandi strutture multifunzionali soprattutto nelle periferie di grandi città.
L'arena, infatti, è collocata nella periferia nord di Praga e, oltre ad essere un centro sportivo, è anche un luogo d'incontro e centro per eventi culturali.

Laura Della Badia

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×