17-01-2005

Rooftecture K - Shuhei Endo
Nishinomiya City, 2000

Shuhei Endo,

Progetti

Staff: Aoi Fujioka,Wataru Horie
Realizzazione: Aprile 2000
Uso: Ufficio
Struttura: Acciaio



Rooftecture K - Shuhei Endo<br> Nishinomiya City,  2000 Il rigore paramodernista che si contrappone alla frammentarietà modernista è conservato anche all'interno della Rooftecture K. Pochissimi gli elementi architettonici che si aggiungono alle superfici ondulate che definiscono lo spazio: pilastri portanti e scale, tutti inevitabilmente in acciaio.
Nel suo percorso progettuale Shuhei Endo non si è fermato a questo genere di architetture; la sua continua attenzione nei confronti dell'innovazione lo ha recentemente condotto ad avveniristiche sperimentazioni su materiali quali la vernice o gli adesivi, che hanno permesso la realizzazione di nuove forme architettoniche (come ad esempio la Bubbletecture o la Growtecture).
Il lavoro del progettista giapponese è dunque il frutto di un'instancabile riflessione sul rapporto tra forma e materia. In un'intervista Endo ha dichiarato: la mia non è un'architettura di punti e linee, ma un'architettura fatta col pensiero.


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy