24-07-2006

Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001

Progetti

Una struttura "scatolare", segnata da linee pulite e scandita da geometrie regolari: la Mediateca di Venissieux, progettata da Dominique Perrault, è un edificio sviluppato sul criterio della semplicità, della chiarezza, della comprensione. Sembra proprio che questo "contenitore di saperi" voglia offrire, attraverso il proprio modo di essere, un esempio di linguaggio facilmente comprensibile a tutte le culture.



Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001 L'edificio infatti è stato progettato secondo criteri di risparmio energetico, per cui questa galleria fa da vera e propria intercapedine.
Altro criterio che ha guidato la progettazione è stata la flessibilità, che garantisce un uso mutevole degli spazi e libertà di movimento per uomini e cose.
Un secondo volume, collocato al centro della mediateca, sembra tagliarla in due parti: è l'edificio che ospita gli uffici, una presenza quasi estranea al grande volume "schiacciato" sottostante ma ben collegato ad esso, perchè vi si può accedere direttamente dalla hall della mediateca.

GALLERY

Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001

Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001

Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001

Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001

Mediateca di Venissieux. Dominique Perrault. 2001


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy