16-06-2017

Obtain-ium. Nicola Carignani

Nicola Carignani,

Il fotografo italiano Nicola Carignani con la sua ricerca fotografica Obtain-ium ci porta in un viaggio nel parco nazionale del Joshua Tree nel sud-est della California, alla scoperta di luoghi e architetture molto particolari.



Obtain-ium. Nicola Carignani Il fotografo italiano Nicola Carignani con la sua ricerca fotografica Obtain-ium ci porta in un viaggio nel parco nazionale del Joshua Tree nel sud-est della California, alla scoperta di luoghi e architetture molto particolari.

“The Joshua Tree National Park”, ecco il suo nome originale, è monumento nazionale dal 1936 e dal 1994 parco nazionale, grazie al “California Desert Protection Act” che tutela il deserto californiano con la Yucca brevifolia, in inglese denominato appunto “Joshua Tree”.
Non si tratta solamente di un luogo dalle caratteristiche naturali uniche, ma pure gli esseri umani che vi abitano, una comunità di artisti e musicisti, sono molto particolari. E sono proprio loro, attraverso le loro costruzioni e il loro modo di vivere, ad aver ispirato la ricerca fotografica di Nicola Carignani. 
Il fotografo italiano ha quindi immortalato con “Obtain-ium” un mondo a se stante, davvero molto lontano dalle convenzioni della vita contemporanea. 
Il nome “Obtain-ium” è un'espressione inventata e nasce dalla parola inglese “obtain” (ottenere), in questo caso oggetti abbandonati nel deserto, come le chincaglierie acquistate nei tipici thrift stores locali o trovate nella spazzatura, e il suffisso -ium, spesso usato nei nomi di elementi chimici, quasi fosse una lega metallica immaginaria. Una parola largamente in uso tra i residenti del Joshua Tree, che esprime appunto il loro rapporto con il mondo “delle cose”. Sono storie dell'upcycling di oggetti, di idee, di strategie di sopravvivenza. Però con i suoi scatti Nicola Carignani non vuole fare un reportage su come questa strana “tribù” vive e sopravvive in quel luogo dalla natura inclemente e mozzafiato, né elogiare questo modo di vita molto sostenibile. Per lui qui si tratta di condividere ciò che ha visto arrivando nel deserto Mojave, dai colori quasi irreali, un po' come quando il filosofo Søren Kierkegaard disse che: “ciò che si vede dipende da come si guarda. Poiché l'osservare non è solo un ricevere, uno svelare, ma al tempo stesso un atto creativo”. 
Obtain-ium di Nicola Carignani ci aiuta quindi a diventare dei creativi, oltre che degli spettatori. E le sue immagini immancabilmente fanno risuonare nella mente le note del famoso album musicale degli U2, “The Joshua Tree”, sia per la cover che immortalava il deserto Mojave, lo stesso dove ha fotografato Carignani, sia perché coloro che abitano qui potrebbero davvero aver trovato quello che stavano cercando.

Christiane Bürklein (@chrisbuerklein)

Nicola Carignani
http://www.nicolacarignani.com/
Expowall Gallery 

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy